Lazio, Zingaretti firma le dimissioni: non è più presidente della Regione

Annarita Faggioni
10/11/2022

Il politico era stato per un periodo anche segretario del PD nazionale.

Lazio, Zingaretti firma le dimissioni: non è più presidente della Regione

«Oggi ho firmato le dimissioni da presidente della Regione Lazio. Dopo 10 anni lasciamo una Regione migliore di quella che abbiamo trovato. Questo è importante per tutti e in particolare per le ragazze e i ragazzi che dovranno costruirsi un futuro. Voglio dire grazie e dare un immenso abbraccio a una grande squadra che ha servito le Istituzioni e i bisogni dei cittadini». Con queste parole Nicola Zingaretti affida ai social il suo saluto dopo le dimissioni come presidente della Regione Lazio.

La Regiona Lazio saluta Nicola Zingaretti: ha dato le dimissioni

Prima di questo saluto, Zingaretti aveva pubblicato un video che lo vede lasciare il palazzo regionale e ottenere il saluto trionfale dei dipendenti e degli addetti ai lavori. Il video ha una durata di 25 secondi ed è stato postato prima dei saluti ufficiali al pubblico di Facebook.

La Regione Lazio deve fare i conti con le dimissioni di Zingaretti, ex segretario del PD e fratello dell'attore Luca.
Nicola Zingaretti

«Prima di dimettermi ho deposto una corona alle Fosse Ardeatine. Un omaggio alla memoria di tutte le vittime del nazifascismo. La libertà e la democrazia non ce le hanno regalate. Sono state conquistate, anche con la vita, e ora vanno difese. Per chi ha responsabilità di Governo significa servire le Istituzioni e realizzare davvero gli obiettivi indicati dalla Costituzione» aveva spiegato in un altro post.

La Regione Lazio non ha più il presidente

«Grazie per tutto il lavoro svolto alla regione Lazio. Chi non ha la memoria corta ha ben presente come eravamo ridotti dieci anni fa dopo i disastri della destra di Storace e Polverini. Speriamo di non tornare indietro alle prossime elezioni» si legge in un commento sotto il post di Zingaretti.

La Regione Lazio deve fare i conti con le dimissioni di Zingaretti, ex segretario del PD e fratello dell'attore Luca.
Nicola Zingaretti

«Caro presidente temo che sia stata firmata la consegna del governo laziale al centrodestra. Comunque auguri per la nuova missione» si legge in un altro commento. Quello che è certo è che Zingaretti ha avuto un ruolo chiave in Regione, basti pensare alla questione del rigassificatore e al rapporto a tratti burrascoso con Virginia Raggi.