Dove vedere il playoff di Europa League Lazio – Porto? Orario, arbitro, formazioni

Redazione
24/02/2022

Torna l’Europa League con i ritorni dei playoff. Cosa sapere sulla sfida dell’Olimpico Lazio – Porto con i biancocelesti a caccia della rimonta.

Dove vedere il playoff di Europa League Lazio – Porto? Orario, arbitro, formazioni

Nessun momento per rifiatare. A una settimana di distanza, l’Europa League torna per presentare il conto dei playoff, nuova formula inaugurata con l’edizione in corso. Stasera 24 febbraio allo stadio Olimpico di Roma andrà in scena Lazio – Porto (in diretta alle 18,45 su Sky Sport Uno e Dazn), match cruciale per la stagione biancoceleste. I padroni di casa sono chiamati infatti alla rimonta dopo la sconfitta di misura per 2-1 in Portogallo con la doppietta di Toni Martinez. La visione sarà disponibile anche in streaming  sulla piattaforma SkyGo.

Stasera 24 febbraio torna l’Europa League con i ritorni dei playoff. Cosa sapere su Lazio – Porto con i biancocelesti a caccia della rimonta
L’attaccante della Lazio Ciro Immobile, assente all’andata (Getty)

«Avversario difficile, ma all’andata abbiamo dimostrato che non è impossibile batterlo». Così Maurizio Sarri, allenatore della Lazio, in conferenza stampa alla vigilia, fiducioso delle capacità della sua rosa. Per questo non c’è alcuna intenzione di effettuare turnover, nonostante il delicatissimo impegno di domenica in campionato contro il Napoli. «Non possiamo permetterci alternative e io no amo fare calcoli». Non ha intenzione di dormire sugli allori nemmeno Conceiçao, sulla panchina dei dragoes. «Il nostro vantaggio non conta nulla», ha detto l’allenatore iberico. «Noi siamo qui a Roma per vincere». Arbitro di Lazio – Porto sarà il tedesco Deniz Aytekin, assistito da Christian Dietz e Dominik Schaal. Quarto uomo sarà Martin Petersen, mentre al Var siederanno Christian Dingert e Bastian Dankert.

Lazio – Porto, le probabili formazioni del match delle 18,45 oggi 24 febbraio 2022 su Sky Sport Uno

Qui Lazio, si rivede Immobile, ancora out Acerbi

Dopo il ko del do Dragao, la Lazio potrà contare questa sera sul suo bomber Ciro Immobile. L’attaccante della Nazionale ha recuperato dalla febbre che lo aveva bloccato sette giorni fa e dovrebbe infatti partire dall’inizio. Per il resto, Maurizio Sarri dovrebbe schierare il suo consolidato 4-3-3 con Strakosha fra i pali, protetto da Luiz Felipe e Patric, vista l’assenza di Acerbi ancora indisponibile. A sinistra ci sarà Radu, mentre a destra confermato Marusic. In mediana fiducia a Lucas Leiva, con Luis Alberto e Milinkovic-Savic ai suoi fianchi per supportare il tridente offensivo. Qui agiranno, oltre al già citato Immobile, Felipe Anderson e Cabral. Zaccagni è squalificato, mentre Pedro non può giocare a causa delle cure cortisoniche che sta seguendo per recuperare dall’infortunio, considerate dopanti.

https://www.instagram.com/p/CaWpJystz-8/

Qui Porto, occhio al match-winner dell’andata Martinez

Per quanto riguarda gli ospiti, contro la Lazio Conceiçao dovrebbe schierare verosimilmente gli stessi undici che sono scesi in campo sette giorni fa in terra lusitana. Davanti al portiere Costa confermata la linea a quattro con Mbemba e il veterano Pepe al centro, con Joao Mario e Sanusi sulle fasce laterali. A centrocampo dovrebbero partire dall’inizio Uribe e Guijic, affiancati per le corsie esterne da Otavio e Vitinha. In attacco certo di un posto Toni Martinez, mattatore della gara di andata con una doppietta, al cui fianco ci sarà Evanilson. Probabile panchina invece per Taremi.

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Marusic, Luiz Felipe, Patric, Radu; Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Cabral. All.: Sarri.

PORTO (4-4-2): Diogo Costa; Mario, Pepe, Mbemba, Sanusi; Otavio, Uribe, Grujic, Vitinha; Vieira, Martinez. All.: Conceiçao.