Like a Rolling Stones

Redazione
27/10/2021

I Maneskin apriranno il concerto di Mike Jagger & Co a Las Vegas il prossimo 6 novembre. È la prima volta per una band italiana. L'annuncio è stato dato all'interno del Late night show di Jimmy Fallon.

Like a Rolling Stones

Prosegue il momento d’oro dei Maneskin. La band romana che nel 2021 ha collezionato in serie il successo al festival di Sanremo e poi all’Eurovision song contest, aprirà il concerto dei Rolling Stones il prossimo 6 novembre a Las Vegas. Una notizia storica se si pensa che sarà una prima volta assoluta per una band italiana. È la conferma della popolarità internazionale acquisita in breve tempo dai cantanti, che specie in America raccolgono sempre più consensi. Ieri l’esordio nella tv a stelle e strisce, all’interno del popolarissimo Late night show di Jimmy Fallon: «Apriranno il concerto dei RS a Las Vegas il 6 novembre e stanno facendo il loro debutto alla tv americana qui», ha detto il conduttore. Per i Maneskin è stata anche l’occasione per mettere in scena un mini concerto, esibendosi tra gli altri, in Beggin’, cover del brano di Frankie Valli e i Four Seasons da oltre un miliardo di stream. Con l’ironia che da sempre ne costituisce un tratto essenziale, Fallon ha quindi presentato la band: «State pronti, preparatevi a non togliervi i pantaloni, arrivano dall’Italia, hanno vinto l’Eurovision che è una specie di America’s got talent ma più grande».

Maneskin, le altre date del viaggio in America

La band ha poi messo in scena anche Mammamia, ultimo singolo che vuole lanciare un messaggio contro gli stereotipi di genere. Altri due concerti comporranno il tour oltreoceano, questa sera al Bowery Ballroom di New York e il prossimo primo novembre al Roxy Theatre di Los Angeles. Partiti da un talent, con il secondo posto a X-Factor, dunque i ragazzi della Capitale proseguono dunque nel percorso di crescita costante, inanellando un altro importante successo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)