La ruota delle meraviglie – Wonder Wheel: trama, cast e curiosità sul film stasera su Rai 3:

Redazione
03/02/2022

Dagli escamotage grafici all'amore di Woody Allen per Coney Island. Le cose da sapere su La ruota delle meraviglie - Wonder Wheel, in onda stasera, giovedì 3 febbraio 2022, alle 21.20 su Rai 3.

La ruota delle meraviglie – Wonder Wheel: trama, cast e curiosità sul film stasera su Rai 3:

Kate Winslet, Jim Belushi e Justin Timberlake sono i protagonisti de La ruota delle meraviglie – Wonder Wheel in onda stasera, giovedì 3 febbraio 2022, alle 21.20 su Rai 3. Diretto da Woody Allen e uscito nelle sale nel 2017, il film racconta le vicissitudini di una serie di personaggi sullo sfondo della New York degli Anni 50.

La ruota delle meraviglie – Wonder Wheel: le cose da sapere sul film in onda stasera su Rai 3 alle 21.20

La ruota delle meraviglie – Wonder Wheel: la trama

Sullo sfondo della suggestiva Coney Island e nel pieno degli Anni 50, le vite di 4 personaggi si intrecciano ai piedi della famosa ruota panoramica: quella della malinconica Ginny, cameriera con un passato da attrice, frustrata ed emotivamente fragile; quella di suo marito Humpty, rude manovratore di giostre; quella del giovane Mickey, affascinante bagnino col sogno di diventare commediografo e quella della ribelle Carolina, la figlia che Humpty non ha visto per anni e che ora è costretta a nascondersi nell’appartamento del padre per sfuggire a un gruppo di gangster che la insegue. Le loro storie daranno vita a un racconto fatto di labili speranze ed entusiasmanti sogni, passioni, tradimenti e corteggiamenti impacciati, inganni e tensioni, spensieratezza e allegria. In pieno stile Allen.

La ruota delle meraviglie – Wonder Wheel: il cast

Accanto a Kate Winslet, Justin Timberlake e Jim Belushi nei panni di Ginny Rannell, Mickey Rubin e Humpty Runnell, nel cast troviamo anche Juno Temple (Carolina Rannell), Jack Gore (Richie Rannell), Max Casella (Ryan) e David Krumholtz (Jake).

La ruota delle meraviglie – Wonder Wheel: 5 curiosità sul film

1) La ruota delle meraviglie – Wonder Wheel: l’amore di Woody Allen per Coney Island

Quello che lega Woody Allen a Coney Island è vero e proprio amore. Proprio nelle vicinanze del parco divertimenti del film, infatti, c’è l’abitazione che il regista ha utilizzato in uno dei suoi più noti capolavori, Io e Annie, la casa d’infanzia di Alvy Singer.

2) La ruota delle meraviglie – Wonder Wheel: lo stratagemma per riempire la spiaggia

Per colmare la spiaggia di gente sono stati adoperati due escamotage: da un lato effetti foto realistici, dall’altro le tecniche della Brainstorm Digital, una delle case di produzione specializzate in computer grafica più note al mondo. Che, oltre a questo, si è occupata anche di ricostruire le montagne russe e il panorama circostante. La ruota panoramica che appare in diverse scene, invece, è quella vera.

3) La ruota delle meraviglie – Wonder Wheel: un ristorante vero

Il ristorante dove Ginny lavora come cameriera esiste davvero e, nella realtà, si chiama Ruby’s Bar & Grill.

4) La ruota delle meraviglie – Wonder Wheel: il film numero 50

Per Woody Allen, La ruota delle meraviglie – Wonder Wheel è molto più che un semplice film. Si tratta, infatti, della 50esima opera firmata dal cineasta.

5) La ruota delle meraviglie – Wonder Wheel: pareri contrastanti

La ricezione del film da parte di pubblico e addetti ai lavori ha visto emergere pareri contrastanti. Su Rotten Tomatoes le recensioni positive erano poche e la maggior parte evidenziavano come, nonostante l’allure del film e la buona costruzione della trama, il progetto non riuscisse mai davvero a spiccare il volo. Opinione completamente opposta rispetto a quella del critico di Screen International Graham Fuller che, al contrario, ha elogiato il film, riconoscendone immediatamente le caratteristiche dei grandi cult di Allen. In quanto a incassi, invece, il lungometraggio ha guadagnato 15.9 milioni di dollari.