Tutti i viaggi del presidente

Fabrizio Grasso
27/10/2021

Jaclyn Sienna India organizza le vacanze di premier e leader mondiali. Tra i suoi clienti anche George W. Bush. Dai gusti a tavola fino ai campeggi privati, ecco le follie dei paperoni.

Tutti i viaggi del presidente

Il suo è il primo numero che i leader mondiali compongono quando devono organizzare le vacanze. Egitto, Etiopia, Italia, qualunque tappa presidenti e premier scelgano passa da lei. Stiamo parlando di Jaclyn Sienna India, fondatrice e Ceo di Sienna Charles, società di lifestyle di lusso.

«Che si tratti di un ex presidente, di un miliardario o di una celebrità, sono tutti semplici persone», ha affermato Jaclyn Sienna India alla Cnn. «Se capisci le emozioni trainanti, non puoi sbagliare». Assieme al marito Freddy Charles Reinert, ha organizzato dal 2012 i viaggi di almeno 15 presidenti, primi ministri e leader politici. Tocco personali, esclusività, sicurezza e discrezione. Questi i quattro pilastri del suo sistema. Del resto l’amore per il lusso arriva da lontano. Dall’esperienza nel ristorante Le Bec Fin, dove Jaclyn Sienna India ha lavorato per pagarsi gli studi in storia dell’arte a Philadelphia. «Amo servire la gente d’élite», ha continuato, ricordando come quel lavoro abbia rappresentato «il vero successo della carriera».

Così Jaclyn Sienna India si prende cura dei leader mondiali

Una volta convolata a nozze e giunta in Florida, si è resa conto che il servizio di lusso nel campo dei viaggi non era minimamente paragonabile a quello nella ristorazione. Per questo, nel 2008, è nata Sienna Charles. «Sono ossessionata dalla qualità del servizio, controllo personalmente ogni cosa». Dopo quattro anni nel settore del lusso, ecco la prima chiamata importante. Un alto leader mondiale, di cui la Cnn non ha potuto fare il nome, le ha chiesto di organizzare un viaggio in Egitto. Da Luxor a Il Cairo. «Abbiamo riservato tutti i monumenti in modo da enfatizzare la passione personale del nostro cliente», ricorda l’imprenditrice.

Tre anni dopo è arrivata la chiamata di George W. Bush. Un viaggio nei luoghi più remoti dell’Etiopia per lui, la moglie Laura, quattro amici, il medico personale e i 30 membri della sicurezza privata. Una vera e propria delegazione che ha complicato il mantenimento della privacy a livello mediatico. «Sicurezza e discrezione sono fra i nostri punti chiave», ha detto Jaclyn alla Cnn. «In quell’occasione però, con tutti quei dipendenti e 007, è stato impossibile. Molti clienti si spostano con un bodyguard e un cappellino da baseball, nessuno deve sapere di loro».

Jaclyn Sienna è agente di lusso per presidenti e leader, tra cui Bush. Dai gusti a tavola fino ai campeggi, le follie dei ricchi in vacanza
Un membro delle tribù della Omo River Valley in Africa che ha ospitato un viaggio di Bush (Getty)

A spingere l’ex presidente Usa nel cuore dell’Africa è stata la sua voglia di esplorazione, non pienamente soddisfatta durante il suo incarico. «Mi disse che aveva visitato 80 Paesi, ma non aveva mai avuto modo di vedere realmente nulla». Per immergerlo nella cultura e nella storia locale, Sienna ha pianificato un viaggio nella remota Omo River Valley, sede di alcune delle tribù più isolate del mondo. «I suoi agenti erano contrari, ma quando mi sono confrontata con lui non ha saputo resistere».

Jaclyn Sienna è agente di lusso per presidenti e leader, tra cui Bush. Dai gusti a tavola fino ai campeggi, le follie dei ricchi in vacanza
Il presidente Bush durante il suo viaggio in Etiopia (Twitter)

Tocco personale e attenzione ai dettagli

Non solo logistica e mezzi di trasporto, ma anche gusti culinari. Dal momento che «il viaggio è interamente sotto la nostra responsabilità», l’imprenditrice non trascura nemmeno un dettaglio. La donna ha ricordato alla Cnn che Bush ama i panini al burro di arachidi e la pasta, pietanze che non potevano mancare nemmeno nelle aree più remote dell’Africa. «Presidenti e primi ministri sono abituati in casa a ogni tipo di servizio», ha confermato. «Quindi è naturale che abbiano grandi aspettative anche in vacanza». Ecco perché, insoddisfatta degli hotel non adatti a ospitare un ex presidente Usa, Sienna ha costruito un campeggio di lusso per l’intero entourage di Bush. Mobili nuovi di zecca, biancheria elegante, lenzuola pregiate, non è stato tralasciato nulla. «Dal tipo di camera alle allergie alimentari, che tipo di ristoranti preferiscono, a che ora gradiscono svegliarsi, quali giornali vogliono in camera, che tipo di guide turistiche apprezzano. Prendiamo in considerazione ogni dettaglio», ha ricordato Jaclyn.

Jaclyn Sienna è agente di lusso per presidenti e leader, tra cui Bush. Dai gusti a tavola fino ai campeggi, le follie dei ricchi in vacanza
Una veduta interna del tempio di Luxor interamente prenotabile Sienna Charles (Getty)

Le spese folli dei potenti della Terra

Quanto spendono però questi personaggi per un viaggio? «Le spese sono divenute veramente folli dopo la pandemia», ha concluso Jaclyn Sienna India. «Oggi ognuno sceglie il top, dallo yacht più costoso al personale più qualificato». La manager ha ricordato come, in epoca pre-Covid, i clienti preferissero imbarcazioni da 200-300 mila dollari a settimana, mentre oggi non si va mai sotto il milione per sette giorni. Non meno economici gli appartamenti. Le cifre sono salite alle stelle, tanto che in media si spendono dai 10 ai 35 mila dollari a notte. Scordatevi però di trovare traccia di queste vacanze da nababbi online. «Le persone sono disposte a pagare per l’esclusività, ma nessuna di loro pubblica sui social momenti della vacanza. Con popolazioni in difficoltà, non possono permetterselo».

Capita anche che, a seguito di decisioni improvvise, non si faccia in tempo a prenotare un intero museo o un parco. «Basta solo sapere chi chiamare, ma se non è possibile si tenta con donazioni fino a 100 mila dollari». L’agenzia Sienna Charles ha contribuito a riservare ogni meraviglia del globo per i suoi clienti, dal Louvre a Machu Picchu, passando per le Piramidi di Giza e Versailles. «Quando sei disposto a pagare, è tutto più facile».

https://www.instagram.com/p/CI9PudxFVGd/