Ivan Zaytsev lascia il ritiro della Nazionale: addio ai Mondiali 2022

Annarita Faggioni
03/08/2022

Ivan Zaytsev ha lasciato il ritiro della Nazionale e non parteciperà ai Mondiali 2022: la decisione del CT De Giorgi.

Ivan Zaytsev lascia il ritiro della Nazionale: addio ai Mondiali 2022

“Al termine di un appropriato percorso e dopo una attenta valutazione tecnica e di squadra, ho preso la decisione di comunicare all’atleta che non avrebbe fatto parte della rosa dei 14 per il Mondiale. Al fine di evitare qualsiasi tipo di ‘speculazione’, sottolineo che l’atleta ha sempre tenuto una condotta esemplare”. Così scrive in una nota De Giorgi, il tecnico della nazionale italiana di pallavolo maschile. La motivazione arriva dopo l’addio di Ivan Zaytsev dal ritiro della Nazionale che gli impedirà di partecipare ai Mondiali

Ivan Zaytsev fuori dai Mondiali: cosa è successo

Il CT avrebbe comunicato allo sportivo che non sarebbe stato nella rosa dei Mondiali. Di conseguenza, il 33enne sarebbe stato costretto a lasciare il ritiro dove si stavano svolgendo gli allenamenti in vista della nuova sfida internazionale. A questo punto, sarebbe arrivata la decisione da parte dell’atleta di allontanarsi definitivamente dalla Nazionale. Poi l’arrivo del comunicato da parte del tecnico, che avrebbe parlato di un semplice giudizio tecnico e non nei confronti della persona.

Ivan Zaytsev, la stella della pallavolo maschile italiana, ha deciso di ritirarsi dalla Nazionale dopo l'addio ai Mondiali 2022.

Il campione del volley maschile italiano era tornato nella Nazionale dopo un delicato intervento che lo aveva costretto a saltare gli ultimi Europei in maglia azzurra. Anche nell’ultima gara alle Finals di Nations League l’atleta non era stato titolare. Nel corso di quella competizione, la squadra italiana era stata battuta dalla Francia e successivamente dalla Polonia.

Invece, nell’ultima gara da titolare alle Olimpiadi di Tokyo, Ivan aveva raggiunto i quarti di finale con la sua squadra. Il campione aveva poi pianto al termine della sfida contro l’Argentina che aveva pregiudicato il Mondiale in Italia.

La carriera del campione di volley maschile

Ivan Zaytsev è di origini russe, ma è in Italia da moltissimo tempo. Pallavolista che per 14 anni è stato titolare della Nazionale Italiana di Pallavolo Maschile, ha ottenuto la cittadinanza italiana nel 2008. Ha tre figli con la moglie Sasha e partecipa spesso a programmi come la Fondazione Banco Alimentare. Con la maglia della Nazionale ha vinto i Giochi del Mediterraneo, l’argento nel 2011 ai campionati europei e il bronzo alle Olimpiadi dell’anno successivo.

Ivan Zaytsev, la stella della pallavolo maschile italiana, ha deciso di ritirarsi dalla Nazionale dopo l'addio ai Mondiali 2022.

Ha ottenuto il bronzo anche nella World League del 2014 e passato all’argento nella Grand Champions Cup. Un nuovo argento è arrivato nel 2015 con la Coppa del Mondo, seguito da un altro bronzo ai successivi campionati europei prima della seconda medaglia alle Olimpiadi del Brasile.