Io Capitano, per la critica afro-americana è il miglior film internazionale

Camilla Valerio
17/01/2024

L'opera di Garrone che racconta l'odissea di Seydou e Moussa per raggiungere l'Europa dal Sengal verrà premiato il 21 febbraio a Beverly Hills dall'African American Film Critics Association.

Io Capitano, per la critica afro-americana è il miglior film internazionale

Continua il successo del film Io Capitano di Matteo Garrone. Dopo il Leone d’argento alla regia, il Premio Marcello Mastroianni all’attore protagonista Seydou Sarr e la candidatura ai Golden Globe come miglior film straniero, l’opera si è aggiudicata il premio come miglior pellicola internazionale per la critica afro-americana.

Io Capitano, per la critica afro-americana è il miglior film internazionale

L’African American Film Critics Association (AAFCA), ovvero l’organizzazione principale che riunisce i critici cinematografici afro nel mondo e che pone un accento sui prodotti che includono l’esperienza nera e della diaspora africana, ha nominato Io Capitano il miglior film internazionale. La premiazione avverrà a Beverly Hills il 21 febbraio durante la quindicesima edizione dell’evento. Quella stessa sera verranno premiate tante altre categorie: in quella come miglior performance troviamo Lily Gladstone in Killers of the Flower Moon, fresca vincitrice ai Golden Globe.

Il viaggio tra i premi per il film di Garrone non è ancora finito: dopo essere stato selezionato nei 15 titoli della shortlist, si spera che il film riesca a rientrare tra i cinque candidati all’Oscar come miglior film straniero.