Il Collegio 6 stasera 26 ottobre su Rai2: le cose da sapere sulla nuova edizione

Redazione
26/10/2021

Parte la nuova edizione del docu-reality diventato ormai un cult del palinsesto di Rai Due. Un'annata particolare, venti nuovi concorrenti e tante new entry nel corpo docenti.

Il Collegio 6 stasera 26 ottobre su Rai2: le cose da sapere sulla nuova edizione

Dopo il grande successo delle passate edizioni, tutto è pronto per dare il via alla sesta edizione de Il Collegio, in onda a partire da stasera, martedì 26 ottobre 2021, alle 21.20 su Rai 2. Nato come esperimento sociologico ma presto diventato un vero e proprio cult della televisione, per quest’anno, il docu-reality realizzato in collaborazione con Banijay Italia e ispirato al format internazionale Le Pensionnat – That’ll tech ‘em, fa nuovamente un salto indietro nel tempo. Dal 1992, annata esplorata nella scorsa stagione, catapulta gli insegnanti e i venti giovani studenti (tutti d’età compresa tra i 14 e i 16 anni) nel 1977. Un anno particolare, diviso tra gli effetti innovativi della svolta economica e sociale che ha travolto il Paese e le controversie generate dalle contestazioni studentesche e dal complicato periodo degli Anni di Piombo. 

https://www.instagram.com/p/CVVLoy1In6A/

Il Collegio 6: le cose da sapere sul programma in onda stasera su Rai 2 alle 21.20

Il Collegio 6: le novità dell’edizione

Le uniche novità apportate al format riguardano, essenzialmente, l’epoca in cui sarà ambientato il programma e i temi che verranno trattati. Lo scenario rimane, infatti, il Collegio Regina Margherita di Anagni e la voce narrante sempre quella del conduttore Giancarlo Magalli. Tra gli argomenti che troveranno spazio, nelle lezioni e nei momenti di svago che infarciranno le otto puntate previste, sicuramente figurano il ricordo della musica dei Queen e di David Bowie o di grandi classici della televisione come Portobello, l’esplosione della creatività che ha caratterizzato, più di qualsiasi altro decennio, gli Anni ’70, la nascita delle radio libere, il femminismo militante, le proteste giovanili. In classe, il dibattito abbraccerà tematiche come il sindacato, la canzone d’autore, il divorzio e la censura. E gli allievi avranno la possibilità di lavorare come una vera e propria redazione, pubblicando la loro ‘fanzine’ e rendendo omaggio alle emittenti del tempo, calandosi nei panni di speaker e redattori della Radio del Collegio. Ma non è tutto. Ci sarà anche un interessante ‘progetto cinema’ guidato dal regista Lorenzo Vignolo, grazie al quale i collegiali scriveranno e dirigeranno un vero e proprio cortometraggio. Rigorosamente girato in Super 8.

Il Collegio 6: chi sono gli studenti

Sono venti gli adolescenti che dovranno abbandonare smartphone e look moderni per indossare quelli di moda cinquant’anni fa. Dalle anticipazioni, i ragazzi sembrano interessanti. Conosciamoli meglio: la 14enne Beatrice ‘Kim’ Genco, destinata a diventare la prima concorrente non binary della trasmissione; la 16enne Maria Pia Sofia Federico, ancora giovane ma già col grande sogno di cambiare il mondo; Federica Cangiano, già criticata online per il suo marcato accento partenopeo; Giovanni Junior D’Ambrosio, più appassionato alla cucina che allo studio; Filippo Romano, fan sfegatato della cultura dei Seventies; il catanese Edoardo Lo Faso, che si è autodefinito ‘un secchione dal cuore d’oro’; Sara Masserini, 16 anni e un curriculum scolastico invidiabile; Anastasia Podeschi, impulsiva e poco razionale; Davide Maroni, già piuttosto conosciuto su TikTok (dove conta oltre 30mila follower); Sveva Accorà, competitiva e poco brava a perdere; Simone Casadei, appassionato di moto e collezionista seriale di bocciature, note e sospensioni; Alessandro Gigio, molto attento al look e alla moda; Gaia Cascino, 17enne che alla scuola ha preferito diventare parrucchiera; Lorenzo Sena, ambizioso imprenditore in fieri; Vincenzo Rubino, talentuoso ballerino; Raffaele Fiorella, un 14enne che punta a diventare un famoso telecronista sportivo; Rebecca Parziali, teenager egocentrica, sempre al centro dell’attenzione, e Valentina Comelli, pochi anni, tanti capelli colorati. Una chioma che, probabilmente, dovrà abbandonare una volta varcata la soglia del Collegio.

https://www.instagram.com/p/CROftoIjAuG/

Il Collegio 6: chi sono gli insegnanti

Per quanto riguarda il corpo docenti, tornano gli ormai celebri Andrea Maggi (italiano), Maria Rosa Petolicchio (matematica e scienze naturali), Luca Raina (storia e geografia) e Alessandro Carnevale (arte). Numerose sono le new entry: Duccio Curion (educazione fisica), Silvia Smaniotto (musica), Denise Mcnee (inglese), Lidia Carew (ballo), Lorenzo Vignolo (cinema), Marco Volante (relatore del convegno) e Roberta Sette (educazione sessuale). Alle redini dell’istituto rimane il severo preside Paolo Bosisio, affiancato dai sorveglianti Lucia Garavante e Matteo Caremoli e dal bidello Enzo Marcelli.

https://www.instagram.com/p/CVe4-IjsItK/

Il Collegio 6: tutte le anticipazioni sulla prima puntata

Nella puntata di stasera, si aprono i cancelli del Regina Margherita. E ad attendere la classe c’è subito una sorpresa: quest’anno, infatti, gli alunni sono tenuti a compilare una domanda d’ammissione e, nel loro ingresso, anche i genitori giocheranno un ruolo fondamentale. Sarà solo dopo una serie di colloqui conoscitivi, utili a capire il carattere dei singoli e le loro situazioni familiari, che i futuri collegiali scopriranno chi è ammesso e chi no. La seconda parte, invece, sarà tutta dedicata alle lezioni. Non mancheranno, ovviamente, le prime punizioni e l’ormai rinomato e odiatissimo taglio dei capelli.