Make up occhi: sette idee per un Carnevale glamour

Camilla Curcio
21/02/2022

L'eyeliner technicolor di Euphoria. Il kajal di Elisabeth Taylor in 'Cleopatra'. Le ciglia piumate in 3D di Valentino. Sette make up glamour perfetti per Carnevale e non solo.

Make up occhi: sette idee per un Carnevale glamour

Il Carnevale è ormai alle porte e, nella lista delle priorità, subito dopo il travestimento, c’è il make up. In questi giorni, i social sono costellati di idee da cui trarre spunto. Le ispirazioni che vanno per la maggiore sono, senza dubbio, quelle che arrivano dalle sfilate, dal cinema e dalle serie tivù che, negli ultimi anni, hanno contribuito a rendere virali tendenze che hanno addirittura conquistato gli stilisti delle grandi maison. È il caso dello stile Euphoria che, dalle scene del teen drama di Sam Levinson, ha monopolizzato passerelle e copertine, fino a diventare l’estetica di riferimento dei ragazzi e delle ragazze della Generazione Z. Soprattutto in fatto di trucco, tra silhouette geometriche, ombretti fluo e glitter a profusione. L’occhio diventa protagonista e il resto è solo un contorno: un mantra da applicare anche al make up carnevalesco. Dalla magia dell’eyeliner al revival del kajal, passando per le ciglia finte scenografiche e coloratissime, sette idee semplici per ottenere l’effetto wow e uno sguardo da red carpet. 

Trucco occhi: sette maquillage da replicare per un Carnevale glamour

1. Tra futuro e tradizione come Cassie di Euphoria

Con le sue idee originali e fuori dal comune, la truccatrice di Euphoria è diventata una vera e propria trendsetter. Nella seconda stagione della serie, il look che ha avuto più impatto sul pubblico è quello di Cassie, il personaggio interpretato dall’attrice Sydney Sweeney. Niente mascheroni, pochi dettagli e stile low profile: per ottenerlo basta un po’ di cipria sulle guance, un rossetto che definisca e marchi le labbra senza esagerare e un eyeliner metallizzato utile a esaltare gli occhi. Una soluzione classica che, con qualche rivisitazione, si rinnova senza eccedere.

7 idee make up perfette per il Carnevale
Sydney Sweeney in Euphoria (Instagram)

2. Brillantini come se piovesse

Rimanendo sugli occhi, la make up artist Heidi Scarlett King, qualche anno fa, ha anticipato il trend dei glitter sulle palpebre. Se l’obiettivo è non passare inosservati, questo è decisamente il maquillage a cui puntare. L’importante è evitare i colori cupi e optare per totalità tendenti al rosso o ai colori pastello, coprendo la palpebra mobile di paillette adesive e stendendo sulle labbra un semplice velo di gloss. Luminosità ed eleganza camminano di pari passo. 

https://www.instagram.com/p/CTwS-lIlWf-/

3. Il Cigno Nero, l’evergreen 

Tra gli outfit più replicati di sempre, quello dell’étoile Nina Sayers, protagonista de Il Cigno Nero del regista Darren Aronofsky, occupa decisamente uno dei gradini del podio. Per un travestimento d’impatto, non occorre procurarsi un tutù e un paio di scarpette, può bastare il trucco. Sembra complesso da realizzare ma, in realtà, richiede molto più tempo che expertise tecnica: la maschera nera che copre gli occhi e richiama le ali di un cigno funziona benissimo da sola o aggiunge fascino al costume, rendendolo sofisticato e d’impatto.

7 idee make up perfette per il Carnevale
Natalie Portman ne Il cigno nero (Twitter)

4. Ricordando Brigitte Bardot

Se lo sbrilluccichio non fa proprio per voi, meglio guardare ai grandi classici che non passano mai di moda. Uno su tutti: il make up sfoggiato da Brigitte Bardot. Eyeliner nero ben marcato con una coda finale che tende ad assottigliarsi gradualmente, per allungare la forma dell’occhio in maniera armonica. Con qualche dettaglio in più, magari un rossetto più appariscente, e una mise studiata, il gusto francese non ha davvero più segreti. Per un Carnevale all’insegna dello charme.

7 idee make up perfette per il Carnevale
Brigitte Bardot (Getty Images)

5. Sguardo piumato in tre dimensioni

Quando, durante la settimana della moda nel 2019, Valentino sdoganò le ciglia finte a forma di piume, i trend forecaster non ebbero dubbi sul fatto che avrebbero fatto innamorare fashion victim e addetti ai lavori. Ideate da Pat McGrath, aiutano a creare un trucco in tre dimensioni che, combinato a una matita nera attorno all’occhio, dà vita a un’immagine che, ancora oggi, continua ad affascinare i cultori del make up futuristico. 

6. Eyeliner invertito per un’allure magnetica

Per essere minimal ma chic, misurati ma sufficientemente stravaganti, l’eyeliner invertito è l’opzione vincente. Suggerito dall’australiana Heidi Scarlett King, è perfetto per Carnevale ma anche per una serata glam e consiste nell’invertire le proporzioni: più prodotto nella parte inferiore dell’occhio e meno sulla palpebra. L’ideale sarebbe giocare con ombretti scuri e glitter metallizzati ma occorre cercare una combinazione che risulti affine al colore degli occhi per farli spiccare. 

https://www.instagram.com/p/CURy4u0FteL/

7. Cleopatra, eterna musa

Ultimo ma non per importanza, il maquillage di Elizabeth Taylor nel film Cleopatra. Kajal, ciglia e sopracciglia scurite e su palpebra mobile e immobile un tono leggermente sfumato tendente all’azzurro. Se la regina d’Egitto rientra nella rosa dei travestimenti da prendere in considerazione, non si può prescindere da questo make up.