House of the Dragon: trama, cast e dove vedere il prequel de Il Trono di Spade

Fabrizio Grasso
22/08/2022

È disponibile dal 22 agosto il primo episodio di House of the Dragon, prequel de Il Trono di Spade. Solo in lingua originale, per ora. Trama, cast e dove vederla: tutto quello che bisogna sapere sull'attesissima serie HBO.

House of the Dragon: trama, cast e dove vedere il prequel de Il Trono di Spade

Il tempo è giunto. Stanotte, in contemporanea con gli Stati Uniti, è andato in onda l’attesissimo primo episodio di House of the Dragon, il prequel de Il Trono di Spade. Atteso spin-off della storia nata dalla penna di George Martin, ha convinto la critica italiana e mondiale che non ha risparmiato voti eccellenti. Se non avete messo la sveglia e ve lo siete perso, non disperate. È possibile recuperarlo on demand su Sky e Now, ma solo in lingua inglese. Il doppiaggio in italiano arriverà nella serata di lunedì 29 agosto, qualche ora dopo la seconda puntata in lingua originale. Migliaia gli utenti HBO negli Usa, tanto che il servizio streaming della casa di produzione americana ha subito rallentamenti e malfunzionamenti durante la visione. Oltre 3 mila, come sottolinea Bloomberg, le lamentele su Twitter e Reddit già alle 21, orario di uscita dell’episodio.

https://www.youtube.com/watch?v=XAW4XuDpHpI&pbjreload=102

House of the Dragon, cosa sapere sul prequel de Il Trono di Spade da oggi su Sky e Now

La prima stagione di House of the Dragon conterà 10 episodi, che HBO rilascerà a cadenza settimanale come già fatto per la serie madre Game of Thrones. Per quanto riguarda l’Italia, tutte le puntate saranno visibili in esclusiva su Sky Atlantic alle 3 di notte, in contemporanea con l’America. A seguire, approderanno on demand su Sky Go e su Now. Per le versioni doppiate, invece, bisognerà attendere una settimana. Per chi non lo sapesse, la trama prende spunto dal romanzo di George Martin Fuoco e sangue e si svolge circa 200 anni prima de Il Trono di Spade. Al centro della narrazione c’è la Casata dei Targaryen, al potere su Westeros da generazioni. È la stessa famiglia che, 172 anni dopo, darà i natali a Daenerys (Emilia Clarke), la celebre madre dei draghi.

È disponibile da oggi 22 agosto il primo episodio di House of the Dragon, prequel de Il Trono di Spade. Cosa bisogna sapere sulla serie HBO.
Una scena già iconica sui social della serie HBO (House of the Dragon, Facebook)

Scritto in collaborazione con George Martin dagli showrunner Ryan Condal e Miguel Sapochnik, già dietro la macchina da presa per alcuni episodi di Game of Thrones, House of the Dragon  racconta la storia della casa che per anni sedette sul trono di spade. Re Viserys I (Paddy Considine), senza figli maschi, intende nominare sua figlia Rhaenyra (Emma D’Arcy) legittima erede dei Sette Regni, scatenando così forti malumori nella corte. Mai una donna infatti aveva occupato una posizione così importante nel continente di Westeros, che pretende invece un uomo forte e dedito alla guerra. Loro paladino risulta essere così Daemon Targaryen (Matt Smith), fratello minore del re, bellicoso e dal carattere irascibile e per questo inaffidabile. Brama il trono anche Rhaenys (Eve Best), cugina di secondo grado di Viserys e celebre “Regina che non è mai stata” dopo che il nonno Jaeherys I rifiutò di concederle il potere.

È disponibile da oggi 22 agosto il primo episodio di House of the Dragon, prequel de Il Trono di Spade. Cosa bisogna sapere sulla serie HBO.
Matt Smith è Daemon Targaryen (House of the Dragon, Facebook)

Il Trono di Spade, i successi della serie e gli spin-off in arrivo

House of the Dragon è il primo progetto nato da una costola di Game of Thrones a prendere vita. Già negli scorsi anni si era parlato infatti di Bloodmoon, progetto che avrebbe dovuto narrare la storia ancestrale del continente di Westeros. Ambientato 5 mila anni prima de Il Trono di Spade, doveva focalizzare l’attenzione sugli Estranei e la celebre Lunga Notte, inverno rigido che portò dolore e sofferenze sul mondo. Il progetto è però fallito già con il pilot, nonostante HBO avesse messo sul piatto 30 milioni di dollari e avesse arruolato nel cast anche Naomi Watts. Intanto, poche settimane fa George Martin ed HBO hanno confermato i piani per un sequel della serie incentrato su Jon Snow. Alla guida della serie ci sarà ancora una volta lo stesso Kit Harington, volto del personaggio nelle otto stagioni originali. Ancora nulla su trama ed eventuale comparsa di altri personaggi iconici.

È disponibile da oggi 22 agosto il primo episodio di House of the Dragon, prequel de Il Trono di Spade. Cosa bisogna sapere sulla serie HBO.
Paddy Considine nei panni di Re Viserys I (House of the Dragon, Faccebook)

Con otto stagioni e 73 episodi, Il Trono di Spade è ad oggi una delle serie tv più famose di sempre. Basata sui romanzi Cronache del ghiaccio e del fuoco di George Martin, ha stabilito record e numeri impressionanti in tutto il mondo. A oggi è persino il programma tv più piratato della storia. Ha ottenuto ben 160 nomination agli Emmy Awards, vincendone 59 e diventando la serie più premiata di sempre dall’Academy of Television Arts & Sciences. L’ultimo episodio dell’ottava stagione è andato in onda poco più di tre anni fa, il 27 maggio 2019, trascinando elogi, critiche e discussioni per mesi.