Guerra in Ucraina, sanzioni per l’oligarca Guryev: è sua la seconda residenza più grande di Londra

Redazione
03/08/2022

Si tratta di Witanhurst, acquistata nel 2008 per 50 milioni di sterline. Colpita anche la “fidanzata” di Putin, l’ex ginnasta Kabaieva: bloccate tutte le sue proprietà negli Stati Uniti.

Guerra in Ucraina, sanzioni per l’oligarca Guryev: è sua la seconda residenza più grande di Londra

L’amministrazione Biden ha imposto nuove sanzioni a figure ritenute molto vicine a Vladimir Putin. Tra esse l’ex ginnasta olimpica, Alina Kabaeva, che avrebbe dato quattro figli al presidente russo, così come il ricchissimo oligarca Andrey Guryev ex funzionario del Cremlino e fondatore dell’azienda chimica russa PhosAgro. Sanzionati inoltre il miliardario russo Viktor Rashnikov, proprietario della società siderurgica MMK; Natalya Popova, primo vicedirettore della società tecnologica russa Innopraktika; Andrey Igorevich Melnichenko, Alexander Anatolevich Ponomarenko e Dmitry Aleksandrovich Pumpyanskiy.

Kabaeva, la “fidanzata” di Putin

Di Alina Kabaeva, considerata la storica fidanzata di Putin, è stato detto molto: 39 anni, oro nella ginnastica ritmica individuale a Atene 2004, è stata vista spesso in sua compagnia e nel 2007 eletta nella Duma di Stato per il partito Russia Unita. Nel 2009 e nel 2012 ha avuto due figli, attribuiti a Putin. Vive da tempo in Svizzera, dove poco dopo l’inizio della guerra avrebbe dato alla luce altri due gemelli, ma la voce non è stata confermata.

Guerra in Ucraina, sanzioni per Kabaev ("fidanzata" di Putin) e Guryev: è sua la seconda residenza più grande di Londra
Andrey Guryev (Tristan Fewings/Getty Images for World Chess )

Guryev, chi è il magnate colpito dalle sanzioni Usa

62 anni, Andrey Guryev è il fondatore e il maggiore azionista di PhosAgro, il più grande produttore europeo di fertilizzanti fosfatici. L’azienda, con sede a Mosca, produce ammoniaca, fertilizzanti a base di azoto e fosfati per l’alimentazione del bestiame, esportati in oltre 100 Paesi. A marzo 2022, il suo patrimonio netto era stimato in 4,8 miliardi di dollari, in calo rispetto ai 5,7 del 2021. Proprietario dello yacht Alfa Nero (lunghezza 82 metri, valore 80 milioni) e di uno dei velivoli che sono decollati verso gli Emirati Arabi Uniti aggirando le sanzioni, dopo il blocco dei voli imposto agli aerei degli oligarchi.

Guerra in Ucraina, sanzioni per Kabaev ("fidanzata" di Putin) e Guryev: è sua la seconda residenza più grande di Londra
Witanhurst, di proprietà di Andrey Guryev (Getty Images)

Witanhurst, a Londra seconda solo a Buckingham Palace

Guryev è famoso per essere il proprietario della seconda residenza più grande di Londra dopo Buckingham Palace: Witanhurst, edificata tra il 1913 e il 1920 su progetto dell’architetto George Hubbard incorporando parte della tenuta di Parkfield. Immensa villa in stile georgiano da 25 camere da letto, era rimasta abbandonata fino al 2008, quando un misterioso acquirente la comprò aggiungendo due piani interrati per far posto a piscina olimpionica, cinema, sala massaggi, sauna, palestra e parcheggio. Nel 2015 saltò fuori il nome del facoltoso nuovo proprietario, Andrey Guryev, e anche il prezzo d’acquisto: 50 milioni di sterline. Curiosità: Guryev è vicepresidente della Federazione scacchistica della Russia.