Gandhi, in produzione una serie biografica fra India e Regno Unito

Redazione
19/01/2024

Basata sulle opere dello storico Ramachandra Guha, ne racconterà la vita seguendo lo stile di The Crown per la famiglia reale britannica. Riprese al via nel Gujarat, ma si sposteranno anche in Sud Africa.

Gandhi, in produzione una serie biografica fra India e Regno Unito

Sono partite le riprese di un’ambiziosa serie televisiva che intende adattare per il piccolo schermo la vita di Gandhi. L’annuncio è arrivato direttamente dal produttore Applause Entertainment, con alcune immagini scattate sul set e pubblicate sul proprio account Instagram. Secondo Deadline, le puntate seguiranno passo dopo passo le azioni del Mahatma dalla gioventù fino all’età adulta, svelando le storie meno conosciute ma che hanno avuto un ruolo importante nella sua crescita personale e un impatto determinante non solo nel cuore dell’India, ma in tutto il mondo. Il format dovrebbe richiamare da vicino quanto fatto vedere da The Crown per la famiglia reale britannica ed Elisabetta II su Netflix.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Applause Entertainment (@applausesocial)

La serie su Gandhi si baserà su due opere del biografo Guha

Come testimoniano i primi scatti condivisi sui social, le riprese sono in corso nel Gujarat indiano, lo Stato più occidentale del Paese e poco a nord di Mumbai. Non sarà tuttavia l’unica location del progetto, che si sposterà anche in Sud Africa, nel Regno Unito e in tutte le aree che Gandhi visitò durante la sua vita. La serie televisiva infatti partirà dai suoi primi giorni da avvocato per arrivare alla lotta per l’indipendenza della sua nazione, sfruttando la sua persona per descrivere anche i suoi compatrioti e coloro che contribuirono a formare il movimento per la libertà plasmando l’India per come la conosciamo noi oggi. Alla regia ci sarà Hansal Mehta, che adatterà due biografie sul Mahatma di Ramachandra Guha, storico fra i più attendibili di Bapu. Applause Entertainment ha infatti acquisito i diritti di India Before Gandhi e Gandhi – The Years that Changed the World.

Al via in India le riprese di una serie sulla vita di Gandhi. Basata su due biografie di Bapu, ne racconterà le gesta in stile The Crown.
Il Mahatma Gandhi con Jawaharlal Nehru (Getty Images).

Nei panni del protagonista ci sarà Pratik Gandhi, molto attivo nel teatro e nel cinema locali. «È un attore meraviglioso», ha spiegato a Deadline Sameer Nair, capo di Applause. «Da 20 anni è sul palco del Gujarati e che ha già recitato per noi (nella serie Scam 1992, ndr.). Ha letto le biografie ed è immerso nel materiale, costruiremo il nostro universo attorno a lui». La serie sarà girata sia in lingua hindi sia in inglese, con il solo obiettivo di «garantire autenticità» alle scene. Non sono noti ancora il resto del cast, che tuttavia dovrebbe comprendere secondo il produttore circa «150 personaggi di tutte le fedi, classi e culture, che hanno avuto interazioni personali con Gandhi a livello familiare, amichevole e ostile». Ignoto, anche se per Deadline in linea con il modus operandi di Applause, lo streamer che si occuperà della distribuzione internazionale. È probabile che venga annunciato solo al termine della produzione.

Il Mahatma nel film con Ben Kingsley da otto premi Oscar

La nuova serie televisiva dovrà anche affrontare la difficile sfida di non far rimpiangere Gandhi, il cult del 1982 di Richard Attenborough. Basato su una sceneggiatura di John Briley, vide Ben Kingsley nei panni del leader della non violenza accanto a un cast che vantava Roshan Seth, Candice Bergen, Edward Fox, Martin Sheen e John Mills. Acclamato dalla critica, vinse otto premi Oscar su 11 nomination, tra cui Miglior film e regia, nonché sceneggiatura e attore protagonista. A questi si aggiunsero cinque Golden Globes, altrettanti Bafta, tre David di Donatello e un Nastro d’argento.