Fuorigioco, cosa cambia con le nuove regole: favoriti i difensori

Claudio Vittozzi
13/08/2022

Cambia la regola del fuorigioco, vediamo la novità e come questa può cambiare i risultati delle partite di calcio

Fuorigioco, cosa cambia con le nuove regole: favoriti i difensori

Arriva una nuova regola per il fuorigioco, destinata a cambiare le partite di calcio nazionali e internazionali. Ecco tutti i dettagli al riguardo.

Cambia la regola del fuorigioco nel calcio, ecco qual è la novità introdotta e come cambierà i risultati delle partite.

Fuorigioco: qual è la novità introdotta?

Sabato inizia la nuova stagione calcistica, l’Ifab, l’ente che determina il regolamento del gioco del calcio, ha introdotto una nuova regola di fuorigioco. Non si tratta di una rivoluzione, ma di un chiarimento che potrebbe cambiare diverse situazioni in gioco. La grande novità specifica meglio quando si può parlare di “deliberate play“, cioè della cosiddetta “giocata”, e quando invece si parla di “deviazione”. Questa distinzione è fondamentale e l’Ifab ha voluto chiarire tale aspetto.

Per avere una giocata valida, secondo la regola n.11 del regolamento Ifab, è necessario che il calciatore che tocca il pallone ne abbia il “controllo“. Si può parlare di “giocata in controllo” in questi casi:

  • il pallone arriva da lontano e il giocatore lo vede chiaramente
  • il pallone non si muoveva velocemente
  • la direzione del pallone non era inaspettata
  • il giocatore ha avuto il tempo di coordinare il movimento del proprio corpo, per esempio senza produrre movimenti istintivi oppure s’è mosso ottenendo un contatto/controllo del pallone limitato.

In definitiva, la nota con la quale l’Ifab ha chiarito questa nuova regola conclude dicendo: «Un pallone che si muove a terra è più facile da giocare di un pallone in aria». Dunque, questo fa intendere che i nuovi canoni devono essere applicati specialmente quando il pallone viene giocato rasoterra.

Cambia la regola del fuorigioco nel calcio, ecco qual è la novità introdotta e come cambierà i risultati delle partite.

Quali risvolti avranno le partite?

D’ora in avanti il concetto di “giocata” sarà limitato a una rosa ristretta di circostanze, pertanto le segnalazioni di fuorigioco con tutta probabilità aumenteranno nel prossimo campionato. Inoltre, questo potrebbe essere solo un piccolo cambiamento per il calcio, visto che sembra tutto pronto per il fuorigioco semiautomatico o “SAOT”, già introdotto dalla UEFA nella Supercoppa fra Real Madrid e Eintracht Francoforte.