Fatti accaduti oggi 19 dicembre: dall’ultimo uomo sulla Luna alla morte di Marcello Mastroianni

Gerarda Lomonaco
19/12/2023

Tra gli altri avvenimenti che hanno lasciato un segno nella storia ricordiamo l'invenzione degli slip, il primo treno ad alta velocità Roma-Napoli e l'attentato di Berlino.

Fatti accaduti oggi 19 dicembre: dall’ultimo uomo sulla Luna alla morte di Marcello Mastroianni

Quali sono i fatti più rilevanti accaduti oggi, 19 dicembre? Ecco tutto quello che si è verificato in questa data nel corso degli anni.

Fatti accaduti oggi 19 dicembre: dall’ultima missione dell’uomo sulla Luna alla vittoria dell’Italia della Coppa Davis

Il 19 dicembre 1916, durante la prima guerra mondiale, terminò la Battaglia di Verdun la più lunga e sanguinosa della Grande guerra, che vide scontrarsi francesi e tedeschi. Il 19 dicembre 1935 vennero commercializzati gli slip, un nuovo modello di mutande per uomini e donne, sgambate e attillate con un elastico in vita. Fu la Coopers, Inc. (Jockey International) a Chicago ad immetterli sul mercato. Gli slip avevano un’apertura a Y e vennero chiamate Jockey. In pochi giorni ne furono acquistati 600 paia e in appena tre mesi dall’uscita sul mercato ne furono venduti 30 mila. Il 19 dicembre 1972 l’Apollo 17, l’ultima missione dell’uomo sulla Luna, rientrò sulla Terra insieme ad Eugene Cernan, l’uomo che lasciò l’ultima impronta sul satellite posando su una delle quattro zampe di atterraggio del modulo lunare dell’Apollo 17 la seguente targa: «Qui l’uomo completò la sua esplorazione della Luna, nel dicembre 1972. Possa lo spirito di pace nel nome del quale qui giungemmo riflettersi sulla vita di tutti gli uomini».

L'almanacco del 19 dicembre. Quali sono stati i fatti più importanti accaduti in questo giorno: dall'uscita del Canto di Natale di Dickens alla Prima del film Titanic.
Apollo 17 (Getty Images).

Il 19 dicembre 1976 la squadra italiana di Coppa Davis, composta da Corrado Barazzutti, Paolo Bertolucci, Adriano Panatta, Tonino Zugarelli e il capitano non giocatore Nicola Pietrangeli vinse il torneo a Santiago del Cile.

Fatti accaduti oggi 19 dicembre: dalla morte di Marcello Mastroianni all’av Roma-Napoli

Il 19 dicembre 1996 morì Marcello Mastroianni, icona del cinema italiano. Vincitore di otto Nastri d’Argento, cinque David di Donatello, due Festival di Cannes e tre Festival di Venezia, il suo esordio avvenne nel 1946 quando iniziò una fortunata stagione teatrale sotto la guida di Luchino Visconti. Tra le pellicole più celebri della sua vasta filmografia si annoverano I soliti ignoti, La dolce vita, Ieri, oggi e domani Divorzio all’italiana. Il 19 dicembre 1997 uscì nelle sale americane il film Titanic, kolossal di James Cameron vincitore di 11 premi Oscar che fu record di incassi ai botteghini di tutto il mondo.

L'almanacco del 19 dicembre. Quali sono stati i fatti più importanti accaduti in questo giorno: dall'uscita del Canto di Natale di Dickens alla Prima del film Titanic.
Leonardo Di Caprio E Kate Winslet (Getty Images).

Il 19 dicembre 2005 venne inaugurata la ferrovia Roma-Napoli ad alta velocità, la prima in assoluto al mondo ad adottare l’innovativo sistema tecnologico ERTMS/ETCS che permise di raggiungere le due città in un’ora e 27 minuti. Tempo che nel 2009 si ridusse a 70 minuti.

Fatti accaduti oggi 19 dicembre: dal fallimento della Kodak all’attentato di Berlino

Il 19 dicembre 2012 si ricorda anche il fallimento della Kodak. Fondata alla fine dell’800, l’azienda fu leader della pellicola fotografica per oltre un secolo. Il suo fallimento è collegato all’avvento della tecnologia digitale. Il 19 dicembre 2016 ci fu un attentato a Berlino. Un tir si scagliò su un mercatino di Natale, provocando 12 morti e 48 feriti. L’azione fu rivendicata dallo Stato Islamico con un video di propaganda diffuso attraverso l’agenzia di stampa Amaq.