Fantacalcio, i quattro calciatori da schierare all’ottava giornata di Serie A

Redazione
15/10/2021

Dopo la sosta per le nazionali torna il campionato. Ecco alcuni consigli per i fantallenatori d’Italia.

Fantacalcio, i quattro calciatori da schierare all’ottava giornata di Serie A

Il Fantacalcio non è una scienza esatta. Ogni fine settimana è una scommessa ed è proprio questo che ormai da decenni appassiona gli italiani, popolo com’è noto di allenatori. Anzi, fantallenatori. Dopo la sosta per le nazionali ritorna il campionato. L’ottava giornata di Serie A inizia sabato alle ore 15 con Spezia-Salernitana e termina lunedì alle 20.45 con Venezia-Fiorentina. Dalla porta all’attacco, ecco alcuni consigli sui calciatori da schierare al Fantacalcio.

Fantacalcio, il portiere da schierare

Potrebbe essere la giornata di Provedel in Spezia-Salernitana, visti i problemi di formazione per Castori costretto a fare a meno di Ribery, ma il portiere da schierare assolutamente (se in rosa, ovviamente) è Meret del Napoli. Alle 18 di domenica i partenopei, in vetta alla classifica con sette vittorie su altrettante partite, ospitano infatti il Torino, che deve fare a meno di Pjaca, Verdi, Pobega ePraet, mentre Belotti reduce da un infortunio dovrebbe partire dalla panchina.

Fantacalcio, il difensore da schierare

Niente Theo Hernandez, stoppato dal Covid. La sorpresa di giornata potrebbe essere Odriozola, terzino destro spagnolo che la Fiorentina ha prelevato in estate dal Real Madrid. Ancora a zero per quanto riguarda gol e assist, ma spinge parecchio sulla fascia e contro il Venezia potrebbe farlo più del solito.

Fantacalcio, il centrocampista da schierare

Barella dell’Inter è in forma strepitosa e stiamo parlando di un giocatore che si esalta nei big match. Corre tanto ma vede anche la porta il centrocampista (ner)azzurro. Uno così in squadra ci vorrebbe sempre, anche in quelle di fantasia. Occhio anche a Malinovskyi dell’Atalanta, piede sempre caldo che avrà di fronte l’Empoli.

Fantacalcio, l’attaccante da schierare

Osimhen, Vlahovic, Immobile, Zapata, Dzeko. Chi ha un top lo schieri, sempre. Magari non Abraham, che dovrebbe iniziare Juventus-Roma in panchina. E top in questo momento è, per qualità delle prestazioni e delle reti ritrovate, anche Destro del Genoa: il Grifone gioca a Marassi davanti al suo pubblico caldissimo, di fronte al Sassuolo che in cerca di punti potrebbe scoprirsi.