Sogno Azzurro, stasera 15 luglio 2021 su Rai1: il documentario sulla Nazionale campione a Euro 2020

Redazione
15/07/2021

Stasera 15 luglio 2021, Rai1 trasmetterà Sogno Azzurro – La strada verso Wembley, che ripercorre la cavalcata agli Europei 2020. A seguire, la replica della finale Italia – Inghilterra. Le anticipazioni.

Sogno Azzurro, stasera 15 luglio 2021 su Rai1: il documentario sulla Nazionale campione a Euro 2020

Il sogno azzurro si è realizzato domenica a Wembley, ma ancora forse non ce ne si è resi pienamente conto. Un po’ come Gigio Donnarumma che para il rigore di Saka in finale contro l’Inghilterra e non comprende immediatamente di aver vinto Euro2020.

Stasera, per celebrare ancora una volta l’evento, Rai1 trasmetterà dalle 20,30 Sogno Azzurro – La strada verso Wembley, il film documentario che ha seguito dall’interno la preparazione alle partite della squadra allenata da Roberto Mancini e che conclude il percorso iniziato con le 4 puntate della serie andata in onda prima degli Europei.  A seguire, non prima delle 21,40, sarà invece trasmessa la replica della partita Italia – Inghilterra, per gioire ancora una volta di fronte alle prodezze dei calciatori italiani.

Riunioni e sedute di allenamento, ecco cosa ci sarà in Sogno Azzurro stasera 15 luglio 2021 su Rai1

Grazie alla voce narrante di Stefano Accorsi, Sogno Azzurro – La strada verso Wembley (disponibile anche sulla piattaforma streaming RaiPlay) racconta la preparazione dei calciatori della nazionale a tutte le partite dei campionati europei. Le telecamere Rai hanno infatti avuto il permesso di entrare nel cuore di Coverciano, sede degli allenamenti degli Azzurri, vivendo per un intero mese accanto a loro, spiandone le sedute. Non mancano i momenti di tensione, gli scherzi e le risate. Uno spaccato della vita di calciatori e staff che hanno confidato alle telecamere sogni, gioie, dolori e speranze.

«Sogno Azzurro, la strada per Wembley», ha detto Pierluigi Colantoni, Direttore Sviluppo Nuovi Formati Rai, «è il completamento di un progetto iniziato un anno fa insieme alla Figc, per raccontare l’avvicinamento della Nazionale agli Europei. Le quattro puntate andate in onda nei giorni immediatamente precedenti alla competizione hanno portato in una delle fasce orarie più importanti della tv il nuovo linguaggio della docu-serie».

Il cammino della Nazionale ad Euro2020 dall’esordio alla finale

Che la campagna europea potesse essere trionfale lo si era intuito già contro la Turchia. Dopo l’esordio vinto per 3-0, i nostri non hanno risparmiato nemmeno la Svizzera (anch’essa battuta per 3-0) e il Galles, sconfitto per 1-0 con gol di Pessina. Nonostante la tensione dei match a eliminazione diretta, gli Azzurri hanno fatto incetta di vittorie, eliminando in sequenza Austria (2-1 dopo i tempi supplementari), Belgio (2-1) e Spagna (ai calci di rigore dopo l’1-1 del match). Si è giunti così alla finale contro l’Inghilterra, vinta ancora una volta dal dischetto grazie anche alle due parate di Donnarumma. Sogno Azzurro è un modo per dire ancora grazie alla Nazionale, capace di portare in Italia un trofeo che mancava dal 1968.