Enzo Jannacci, è disponibile su Netflix il documentario sulla sua vita

Camilla Valerio
29/12/2023

Il film era stato presentato in anteprima all'80esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia ottenendo ben 10 minuti di applausi. La regia è di Giorgio Verdelli.

Enzo Jannacci, è disponibile su Netflix il documentario sulla sua vita

Dal 27 dicembre 2023 su Netflix si può vedere Enzo Jannacci. Vengo anche io, un documentario intimo e profondo sulla vita di un’artista poliedrico protagonista della scena musicale italiana del dopoguerra. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Enzo Jannacci. Vengo anche io, contenuti e curiosità del documentario sulla vita dell’artista

Per questo lavoro, il regista Giorgio Verdelli ha utilizzato un’intervista fatta nel 2005 all’artista. Per mezzo di un ingegnoso montaggio è lo stesso Enzo Jannacci a narrare la sua vita attraverso il racconto delle famose collaborazioni con Giorgio Gaber e Dario Fo, la sua passione per la medicina che però non diventò mai un lavoro e le più svariate avventure tra palchi, teatri e cantine. Nel film, infatti, si scopre anche una parte della vita di Jannacci poco conosciuta, ovvero di quando con Gaber e Tenco formava la band Rock Boys e accompagnava Adriano Celentano, oppure le sue apparizioni come attore in alcuni film importanti. Oltre al figlio Paolo, diversi sono i personaggi che con i loro aneddoti e pensieri sull’artista rendono il documentario appassionato e profondo: Diego Abatantuono, Cochi PonzoniMassimo Boldi, Nino Frassica, Paolo Conte, Roberto Vecchioni, Paolo Rossi, Claudio Bisio, Elio, Valerio Lundini e molti altri. Menzione speciale anche per l’intervento di Vasco Rossi, che ricorda di quando Jannacci lo invitò a cantare Vita spericolata quando era ancora semi sconosciuto e nessuno lo voleva.

Il successo alla Mostra del Cinema di Venezia

Prima di sbarcare sulla piattaforma streaming Netflix, il documentario ha riscosso un grande successo come film fuori concorso all’80esima Mostra del Cinema di Venezia conquistando una lunga standing ovation e il favore della critica. Dall’11 al 13 settembre 2023 è stato anche proiettato nei cinema di tutta Italia.