Joule e e-Novia insieme, sempre di più

Marco Ferioli
04/08/2021

Prosegue la collaborazione tra la scuola di Eni e la Fabbrica di Imprese, con lo stesso obiettivo: creare la nuova generazione di imprenditori che guiderà il Paese.

Joule e e-Novia insieme, sempre di più

Formare una nuova generazione di imprenditori e aziende sostenibili. Con questo obiettivo proseguono la loro partnership Joule, Scuola di Eni per l’Impresa, e-Novia, Fabbrica di Imprese specializzata nel settore delle deep technology. In particolare, lo fanno attraverso Willis Towers Watson, società di consulenza che fornisce soluzioni e servizi per lo sviluppo dei talenti che rafforzano il capitale, le aziende e le persone. Questa collaborazione strategica, nell’ambito della formazione relativa al 2021, si delinea attraverso diverse iniziative.

Gli incontri Evolving Enterprise

Nell’ambito dello Human Knowledge Lab, programma di pre-incubazione itinerante e tematico avviato da Joule e rivolto a imprese che operano nell’ambito di sostenibilità, economia circolare e cambiamento climatico, e-Novia realizzerà un ciclo di incontri in modalità ibrida (a distanza e in presenza) denominato Evolving Enterprise: un viaggio esperienziale insieme a leader di impresa che, attraverso interviste e round table, racconteranno la propria esperienza nel mondo dell’innovazione

Mentorship e Factory Experience

Il progetto è pensato per giovani aspiranti imprenditori (e imprenditrici, ovviamente), come quelli che a marzo e aprile 2021 hanno preso parte Human Knowledge Open, programma di mentorship focalizzato sulle fasi evolutive di un’impresa, partendo dal racconto delle startup early stage fino a quelle in fase di scale-up, con contenuti preparati in esclusiva da e-Novia. Che ha collaborato con Joule anche nell’ambito di Human Knowledge Blended, offrendo il programma specifico “Factory Experience”, per arricchire il progetto del team vincitore attraverso ulteriori valutazioni di carattere tecnico, business e/o economico, in accordo con il processo di analisi del piano operativo relativo all’idea imprenditoriale.

La partnership per Ravenna

Infine, la partnership tra Joule e e-Novia comprende anche il progetto coLABoRA. Iniziativa del Comune di Ravenna realizzata con il supporto della Fondazione Eni Enrico Mattei, ha l’obiettivo di promuovere la condivisione di cultura, relazioni e saperi innovativi per valorizzare il territorio e le competenze imprenditoriali locali: e-Novia fornisce il suo contributo con le attività di mentoring.

Soddisfazione reciproca

«Il nostro obiettivo è creare valore per il Paese. Crediamo che il progetto ampio e articolato su più iniziative, portato avanti con e-Novia, possa contribuire a favorire lo sviluppo di startup innovative sostenibili», ha dichiarato Antonio Maglio, responsabile dell’Human Knowledge Program di Joule. Grande soddisfazione anche dall’altra “metà” della partnership. «Imprenditorialità, valorizzazione del capitale umano, accrescimento del portfolio di imprese e internazionalizzazione sono da sempre gli asset fondamentali di e-Novia», ha commentato il co-fondatore e Chief Innovation Offer Ivo Boniolo: «Prendere parte al progetto ci permette di mettere a fattor comune con Joule le competenze e il vantaggio competitivo acquisito dalla Fabbrica di Imprese negli ultimi sei anni di attività».