Elodie contro Giorgia Meloni: “Il suo programma elettorale mi fa paura”

Debora Faravelli
25/07/2022

Nuovo attacco di Elodie a Giorgia Meloni, che ha diffuso il suo programma elettorale in vista delle prossime politiche: un'agenda che "fa paura" alla cantante.

Elodie contro Giorgia Meloni: “Il suo programma elettorale mi fa paura”

A due mesi dalle elezioni politiche che porteranno al rinnovo del Parlamento, Elodie torna ad attaccare Giorgia Meloni ammettendo di aver paura del suo programma elettorale. Solo pochi giorni prima aveva criticato la leader di Fratelli d’Italia riprendendo le parole da lei pronunciate durante una convention di Vox (destra spagnola) contro le “lobby LGBT” e a favore delle famiglie naturali (frasi che la stessa Meloni ha ammesso essere state troppo forti).

Elodie contro Giorgia Meloni

A me sinceramente fa paura“. Così la cantante ha commentato i quindici punti che il partito favorito per la vittoria alle elezioni intende realizzare qualora dovesse andare al governo. Dalla difesa della famiglia tradizionale alla lotta all’ideologia gender, dallo stop all’immigrazione clandestina fino alla tutela della sovranità nazionale, l’agenda contiene tutte le storiche battaglie del partito a cui Elodie non ha mai mancato di opporsi.

Già nelle scorse settimane aveva infatti commentato le uscite dell’ormai leader del centrodestra contro le coppie di fatto: “Vedo una donna molto arrabbiata, i diritti sono per tutti e bisogna capire come vivere bene, in società, assieme“.

Nel corso di un’intervista a Peter Gomez, era tornata sull’argomento chiedendosi se la Meloni non avesse di meglio da fare “che decidere cosa sia giusto o sbagliato per le persone” e ammettendo di essere disturbata da questo aspetto del fascismo, ovvero quello di stabilire cosa vada bene e cosa no. E ancora: “Non sta a te, non sei Dio, non ti ci avvicini neanche. Possiamo avere idee diverse, vedere la vita in modo diverso, ma non c’è bisogno di tutto quel livore, quella cattiveria, incaz*ata“.

“Meloni ha successo perché la gente ha paura”

Quanto alle ragioni del successo che la deputata sta avendo negli ultimi mesi, con tutti i sondaggi che danno il suo partito primo per consensi, la cantante non sembra avere dubbi: “La gente ha paura e non ha il coraggio di fare un passo verso gli altri. È più semplice additare e scagliarsi verso il prossimo per frustrazioni che non riguardano la vita degli altri ma il nostro modo di vivere. È molto più facile prendersela con i neri e con i gay”.