Economia e Finanza

Analisi, scenari, protagonisti dell’economia e della finanza italiane e mondiali.

Twitter, Meta e non solo: cosa c'è dietro la prima grande crisi delle Big tech
Dot-coma
Musk vuole cacciare metà dei 7.500 dipendenti di Twitter. Anche Zuckerberg, Apple e Amazon tagliano. Licenziamenti di massa dopo il boom effimero durante la pandemia: sui colossi tech pesano inflazione e tassi elevati. Ma la recessione può diventare strutturale. Lo scenario.
Cina, nel 2022 è crollato il numero dei miliardari. Il “difficile” anno dei super ricchi, alle prese con la scarsa fiducia degli investitori.
Renminbi ancora...
Guerra in Ucraina, Covid, pugno duro di Xi Jinping, crisi immobiliare: il “difficile” 2022 dei super ricchi cinesi, alle prese con la scarsa fiducia degli investitori e il rallentamento dell’economia. La classifica.
La Cina, l'Asia e la trappola economica di Biden
East Side Story
La guerra commerciale tra Usa e Cina unita alle politiche monetarie della Fed stanno affossando le economie asiatiche. E rischiano di spingere i partner di Washington nelle braccia del Dragone. Almeno economicamente. L'analisi.
Gli stratagemmi delle società occidentali per restare in Russia
Operazione camouflage
Nissan continua a pagare la forza lavoro russa sperando di rientrare nel mercato in un prossimo futuro. Zara vende attraverso il suo franchisee libanese. Reebok ha trasferito le attività a una holding turca. Mentre Coca Cola è diventata Dobraya Kola. Così alcuni marchi occidentali hanno mantenuto un piede nella Federazione.
Alcuni Paesi europei hanno aumentato gli scambi con la Russia
Gran Bazar
Non solo Cina, India e Turchia. Belgio, Spagna e Paesi Bassi sono alcuni degli Stati europei che hanno incrementato lo scambio commerciale con Mosca nonostante le sanzioni. Che per questo finora non sono state così incisive.
I cocci familiari degli Agnelli-Elkann e la Juventus in vendita
Con un palmo di Nasi
L'OBOLO DI SAN PIETRO. Per convincere Andrea Agnelli a mollare la Juve bisogna trovargli un posto in Ferrari o Stellantis. Poi John Elkann cercherà un compratore. Con Alessandro Nasi, il terzo cugino e socio, che potrebbe diventare presidente in attesa della cessione. Le trame nella dinastia piemontese.