Aziende

Storie, carriere e protagonisti dell’impresa e delle professioni.

Juventus, cosa succede adesso dopo l'addio di Andrea Agnelli
John stravolta
L'OBOLO DI SAN PIETRO. Elkann ha preso in mano la situazione: la Juve non deve essere più trattata come il giocattolo di casa, ma da società quotata. Avere Ferrero presidente, un esperto di conti, servirà agli avvocati difensori. Del Piero potrebbe diventare vice. Poi si cercherà un acquirente o un investitore di minoranza. Ma occhio ai provvedimenti sportivi.
Juventus, finita l'era Agnelli: si dimette il cda, Ferrero presidente e Scanavino dg
La Juve dal commercialista
Dopo il terremoto e l'azzeramento dei vertici, con le dimissioni di Agnelli, Nedved e Paratici, il nuovo presidente diventa Gianluca Ferrero, commercialista e revisore contabile. Maurizio Scanavino di Gedi nominato direttore generale. Cosa succede ora e le inchieste giudiziarie sul club.
Franco Bechis nuovo direttore di Open, il giornale di Enrico Mentana
Porto Franco
Il giornalista e opinionista Bechis, ospite fisso delle Maratone Mentana su La7, lascia il quotidiano finanziario Verità & Affari, che chiude il cartaceo, per diventare direttore di Open. Sarà il terzo capo del sito nato nel 2018, dopo Corcione e La Rocca, che se n'è andato nel 2021. I bilanci e il futuro editoriale.
Rai, l'offerta per l'estero è molto fumo e vecchio arrosto
We Rai the world
Nonostante i toni trionfalistici dell'ad Fuortes e del ministro Sangiuliano, l'offerta per l'estero della Rai può contare su un modesto budget da 4,7 milioni di euro. Altro che grande cambiamento: le produzioni originali sono soltanto il 17 per cento, i volti restano i soliti. A Eleonora Daniele un programma che parlerà di madri. Così il vento della destra soffia su Viale Mazzini.