Aziende

Storie, carriere e protagonisti dell’impresa e delle professioni.

Microsoft e Alphabet, profitti in calo: finito l’effetto-pandemia. Le vendite dei giganti della tecnologia in rallentamento.
Gigabye
Giganti della tecnologia in affanno. Le vendite di Alphabet, che possiede Google e YouTube, sono cresciute solo del 6 per cento nell'ultimo trimestre. Mentre quelle di Microsoft hanno segnato un +11 per cento, la crescita dei ricavi più lenta in cinque anni.
Il futuro di Tim in bilico tra Opa e scorporo della rete
Tim ballo
L'OBOLO DI SAN PIETRO. Sul destino della compagnia telefonica la confusione è totale. Vivendi cerca di massimizzare l'investimento ed è ai ferri corti con Cdp che prende tempo. Mentre aleggia l'ipotesi di offerta pubblica di acquisto e i francesi vorrebbero chiudere la partita per puntare a Sky.
Edizione intende dividere il patrimonio immobiliare dei Benetton
Il ballo del mattone
L'OBOLO DI SAN PIETRO. Mentre Alessandro Benetton ha assunto con il ceo Laghi il comando operativo di Edizione, a Ponzano sono cominciati ad affiorare i primi screzi. E il patrimonio immobiliare di oltre 2 miliardi potrebbe presto essere diviso tra i quattro rami della famiglia.
Comunicazione, Rutigliano lascia Snam e Pigozzi da Mediobanca passa a Fincantieri
Signora comunicazione
Fermento nel mondo dei Public Affair. Patrizia Rutigliano lascia Snam. Lorenza Pigozzi, storica portavoce di Mediobanca, approda in Fincantieri. Movimenti anche in Unicredit e Pirelli con gli addii di Manrico Lucchi e Walter Galbiati.
La crisi energetica nascosta in Europa: quella dei data center
Il dato è tratto
I centri di elaborazione che servono le app utilizzate da milioni di cittadini consumano molta elettricità ed acqua. Una bozza della Commissione Ue punta a etichettarne il consumo, come frigoriferi e lavatrici. Ma qui transizione ecologica e digitale sono destinate a cozzare l'una con l'altra.
Elettrico e batterie: come si muovono Renault, Nissan e Stellantis
A riveder le Stellantis
L’OBOLO DI SAN PIETRO. Mercato automobilistico in fermento: Renault e Nissan investono nella nuova divisione di veicoli elettrici della compagnia francese, per recuperare terreno su Tesla e Volkswagen. Mentre il gruppo nato dalla fusione Fca-Psa lavora in Australia sulle materie prime per le batterie.