Dodi Battaglia racconta a Verissimo lo strazio per la perdita della moglie

Redazione
19/10/2021

Il chitarrista dei Pooh ha ripercorso il calvario della moglie Paola morta un mese fa dopo anni di lotta contro un tumore al cervello

Dodi Battaglia racconta a Verissimo lo strazio per la perdita della moglie

Il cantante e chitarrista dei Pooh Dodi Battaglia si è lasciato andare a cuore aperto nel corso della trasmissione Verissimo. Ospite del salotto di Silvia Toffanin Dodi ha ripercorso il calvario della moglie Paola Toeschi, morta poco più di un mese fa a 51 anni a causa di un tumore al cervello che l’aveva colpita qualche anno fa.

Battaglia si racconta a Verissimo

«È molto più dura di quello che potessi immaginare» ha esordito confessando « È un dolore che non va via, anche fisicamente».

Il chitarrista ha poi raccontato: «Gli ultimi mesi sono stati devastanti. Ho vissuto abbracciato a lei, le parlavo tutto il giorno». La Toeschi non era la prima moglie di Battaglia. Dodi è stato sposato con  Louise Van Buren da cui ha avuto due figlie Sara Elizabeth e Serena Grace. La loro storia d’amore però è finita a qualche anno dopo la nascita della loro seconda figlia e in seguito Battaglia si è sposato con l’attrice Loretta Landredi da cui è nato i suo terzo figlio Daniele Battaglia.

Chi era Paola Toeschi

Paola Toeschi, attrice, è entrata nella vita di Dodi all’inizio degli anni 2000 ed è stato subito amore. Dalla loro unione è nata Sofia, quarta figlia di Dodi. Nel 2016, Paola sceglie di render pubblica la sua malattia. Lo fa attraverso il libro Più forte del dolore, una autobiografia in cui racconta la sua vicenda e le sue sofferenze che, per anni, l’hanno vista combattere contro un cancro al cervello.

Dodi e Paola, un amore lungo 20 anni

A Verissimo Dodi ha ricordato tutto l’amore che aveva per Paola: «L’ho conosciuta con il sorriso e se ne è andata con il sorriso. Nonostante la malattia non ha mai cambiato il suo atteggiamento nei confronti della vita, non ha mai avuto un moto d’ira o perso la fede». Battaglia aveva comunicato via social la notizia della scomparsa della moglie: «È con straziante dolore che vi comunico che questa mattina mia moglie Paola ci ha lasciati dopo una lunga malattia», aveva scritto in un post pubblicato il 6 settembre. Poi, qualche giorno dopo, uno scatto con Paola sorridente e una lunga didascalia a corredo: «Abbiamo passato insieme 21 anni, i primi 5 io e lei soli, poi è nata la nostra Sofi. Un sogno fantastico».