Diamond League, stasera su Rai3 l’atletica leggera a Montecarlo

Redazione
10/08/2022

L’atletica leggera vola a Montecarlo per la decima tappa della Diamond League. Da Tamberi a Folorunso, gli italiani in gara stasera 10 agosto su Rai3.

Diamond League, stasera su Rai3 l’atletica leggera a Montecarlo

Prosegue l’estate dell’atletica leggera. Stasera 10 agosto, a partire dalle 20 su Rai3, andrà in onda la decima tappa della Diamond League in diretta dallo stadio Louis II di Montecarlo. Sarà l’ultimo test prima dell’inizio degli Europei in programma dal 15 al 21 agosto a Monaco di Baviera. Cinque gli italiani in gara, tra cui anche la medaglia d’oro olimpica del salto in alto Gianmarco Tamberi, reduce dal successo in Ungheria. Ci saranno anche Mattia Furlani, Ayomide Folorunso, Roberta Bruni e Gaia Sabbatini oltre ad altre stelle mondiali. La visione sarà disponibile anche su Sky Sport Arena e in streaming sul sito o tramite l’app RaiPlay.

Diamond League, gli italiani in gara stasera 10 agosto 2022 a Montecarlo

Riflettori puntati ovviamente su Gianmarco Tamberi. Il capitano della squadra azzurra di atletica leggera proverà a bissare la vittoria di Chorzow, in Ungheria, dei giorni scorsi. In pedana troverà ancora una volta l’amico e avversario di sempre Mutaz Essa Barshim, con cui ha condiviso il gradino più alto del podio a Tokyo. Oltre che con l’attuale campione del mondo in carica, Tamberi dovrà vedersela con il sudcoreano Sanghyeok Woo e con l’ucraino Andriy Protsenko, rispettivamente argento e bronzo in Giappone. L’azzurro colorerà anche il salto in lungo con Mattia Furlani, classe 2005 all’esordio fra i grandi dopo gli ottimi risultati negli Europei U18 fra salto in lungo e in alto. Il campioncino romano dovrà vedersela con atleti del calibro di Maykel Massò e soprattutto Miltiadis Tentoglou, campione olimpico in carica.

L’’atletica leggera a Montecarlo per la Diamond League. Da Tamberi a Folorunso, gli italiani in gara stasera 10 agosto su Rai3.
Ayomide Temilade Folorunso dopo la semifinale ai mondiali di Eugene (Getty)

Passando al ramo femminile, l’Italia sarà protagonista con tre atlete in altrettante discipline. Gaia Sabbatini tenterà di concorrere nei 1500 metri piani con la campionessa mondiale keniana Faith Kipyegon e con l’etiope Freweyni Hailu. Per quanto riguarda il salto con l’asta, sarà Roberta Bruni a tenere alto lo stendardo tricolore cercando un buon piazzamento in classifica. Sue avversarie saranno la statunitense Sandi Morris e l’australiana Nina Kennedy, bronzo ai recenti mondiali di Eugene. Infine, Ayomide Folorunso correrà i 400 ostacoli contro tre stelle mondiali. In corsia ci saranno la giamaicana Rushell Clayton, l’ucraina Anna Ryzhykova e la panamense Gianna Woodruff. Azzurri a parte, la Diamond League a Montecarlo metterà in mostra diversi pezzi da novanta. Occhi puntati sulle velociste Shericka Jackson e Shelly-Ann Fraser Pryce e sugli scattisti americani Noah Lyles, Erriyon Knighton e Kenneth Bednarek.