Dayane Mello, il video della violenza nel reality brasiliano

Matteo Innocenti
06/10/2021

Nella prima puntata de Le Iene è stato mostrato il filmato delle molestie che la showgirl ha subito nel corso del programma A Fazenda.

Dayane Mello, il video della violenza nel reality brasiliano

La notizia del presunto stupro ai danni di Dayane Mello, verificatosi dopo una nottata di festa all’interno della fattoria del reality brasiliano A Fazenda, ha attraversato l’oceano ed è giunta fino in Italia, dove la modella è molto conosciuta: il rapper Nego Do Borel, che avrebbe compiuto la violenza, è stato squalificato dal programma, mentre lei, che non ricorda niente dell’accaduto, non può abbandonarlo perché dovrebbe pagare una salatissima penale. Intanto, nel corso della prima puntata de Le Iene sono stati mostrati i video della notte incriminata.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da Le Iene (@redazioneiene)

Dayane Mello, le parole dell’avvocata

L’inviata de Le Iene Roberta Rei, volata in Brasile per far luce sulla vicenda, ha provato senza successo a entrare in contatto con Nego Do Borel ed ha intervistato l’avvocata di Dayane Mello: «Quello che le è successo a A Fazenda è folle. Non è possibile tirarla fuori: nel contratto c’è una penale che dovrebbe pagare se esce dal programma. Ed è molto costosa. È come se fosse in prigione», ha spiegato la legale.

Dayane Mello: «Non posso farlo, ho una figlia»

Da parte sua, Dayane Mello non ricorderebbe nulla di quella notte e non ha nemmeno visto le immagini della violenza, consumata mentre era ubriaca al termine di una serata di festa. Ma dai video è chiaro che mancasse in ogni caso il consenso: «Non posso farlo, ho una figlia», la si sente dire ripetutamente nei filmati, mentre Nedo Do Borel tenta di avvicinarsi sotto le coperte.

Dayane Mello, la fuga di Nego Do Borel

La produzione del programma A Fazenda non ha permesso a Dayane Mello di ricevere soccorso, né di scoprire cosa è successo davvero, però ha prontamente squalificato Nego Do Borel, che dopo essere apparso in tv tifando proprio per lei, è misteriosamente scomparso per qualche giorno. La madre, preoccupata per lo stato depressivo del figlio dopo le accuse, ha dichiarato di temere il suicidio del figlio, denunciandone la scomparsa. Alla fine, il rapper 29enne è stato ritrovato in un motel di Rio De Janeiro sotto sonniferi.