Critics Choice Awards 2024, i vincitori: Oppenheimer è miglior film

Fabrizio Grasso
15/01/2024

Il biopic di Christopher Nolan ha ottenuto otto statuette dalla critica statunitense. Per Barbie il riconoscimento fra le commedie, oltre che per sceneggiatura e canzone originali. Premi anche per Paul Giamatti ed Emma Stone. Fra le serie spiccano Succession e The Bear.

Critics Choice Awards 2024, i vincitori: Oppenheimer è miglior film

Si infiamma la corsa ai premi Oscar. Dopo i Golden Globes e in attesa degli Emmy, nella notte italiana fra il 14 e il 15 gennaio sono stati assegnati a Los Angeles i Critics Choice Awards, i riconoscimenti annuali della critica statunitense per il cinema e i programmi televisivi. Come da pronostico, dominatore assoluto per il grande schermo è stato Oppenheimer, miglior film e vincitore di otto statuette. Acceso il duello con Barbie, che ha invece vinto fra le commedie oltre che per sceneggiatura e canzone originali. Anatomia di una caduta ha vinto fra i lungometraggi internazionali. Fra gli attori, Paul Giamatti ha confermato il valore di The Holdovers – Lezioni di vita, mentre Emma Stone ha bissato il successo ai Golden Globes per Povere creature. Quanto alla serie, sugli scudi Succession e The Bear che hanno lasciato agli altri solo le briciole. A Harrison Ford il premio alla carriera.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Critics Choice (@criticschoice)

Critics Choice Awards 2024: tutti i vincitori nel cinema

Per quanto riguarda i premi più ambiti, American Fiction ha vinto a sorpresa il riconoscimento per la miglior sceneggiatura non originale, primeggiando sui più accreditati Oppenheimer, Povere creature e Killers of the Flower Moon. Se Emma Stone ha confermato il successo ai Golden Globes fra le attrici protagoniste, nella controparte maschile Paul Giamatti ha lasciato a mani vuote Cillian Murphy, Leonardo DiCaprio (ancora una delusione per il premio Oscar di The Revenant) e Bradley Cooper. Per quanto riguarda le performance di supporto, Robert Downey Jr. e Da’Vine Joy Randolph hanno confermato il successo del 7 gennaio per le loro interpretazioni in Oppenheimer e The Holdovers, candidandosi prepotentemente anche per la statuetta più ambita dell’Academy. Nel film di Alexander Payne, in uscita in Italia il 18 gennaio, si è distinto Dominic Sessa, vincitore del Critics Choice Award come miglior giovane.

Oppenheimer è il miglior film a Critics Choice Awards 2024. Fra gli attori premiati Paul Giamatti ed Emma Stone. Nelle serie Succession.
Charles Roven, Emma Thomas e Christopher Nolan premiati per Oppenheimer (Getty Images).

Per quanto riguarda i premi tecnici, ai Critics Choice Awards 2024 Oppenheimer ha sollevato al cielo i premi per la fotografia, il montaggio, gli effetti visivi e la colonna sonora. Barbie, miglior commedia dell’anno, si è dovuto accontentare di costumi, trucco e acconciature, oltre che della canzone originale grazie a What Was I Made For di Bille Eilish. Quanto all’animazione, dopo i Golden Globes non è riuscito il bis al giapponese Hayao Miyazaki per il suo Il Ragazzo e l’airone, che si è dovuto arrendere a Spider-Man: Across the Spider-Verse. Nei film internazionali ha vinto invece Anatomia di una caduta, Palma d’Oro al Festival di Cannes, che ha avuto la meglio su La società della neve e La zona d’interesse.

I premi per le serie tivù: tante conferme rispetto ai Golden Globes

I Critics Choice Awards hanno confermato, fra le serie televisive, il dominio di Succession. Per la produzione HBO, miglior drama anche ai Golden Globes,  sono arrivati anche i premi a Jeremy Strong e Sarah Snook fra i protagonisti. A Billy Crudup ed Elizabeth Debicki i riconoscimenti per i ruoli di supporto in The Morning Show e The Crown. Nelle commedie, nuove soddisfazioni per The Bear con la star del momento Jeremy Allen White, miglior attore protagonista, e Ayo Edebiri premiata fra le donne. Riscatto per Meryl Streep che si è aggiudicata la statuetta della critica statunitense per la sua performance come attrice non protagonista in Only Murders in the Building. Fra le miniserie ha invece vinto Beef, mentre Quiz Lady è stato eletto miglior film per la tivù. Lupin è invece la miglior serie straniera, Scott Pilgrim Take Off  il migliore fra i progetti animati.

Oppenheimer è il miglior film a Critics Choice Awards 2024. Fra gli attori premiati Paul Giamatti ed Emma Stone. Nelle serie Succession.
Elizabeth Debicki con il premio per The Crown (Getty Images).