Covid Italia, il bollettino dell’8 febbraio: 101mila contagi e 415 decessi

Redazione
08/02/2022

Crollo delle ospedalizzazioni, che riprendono a calare, ma resta alto il numero delle vittime. Tornano a salire le somministrazioni di vaccini.

Covid Italia, il bollettino dell’8 febbraio: 101mila contagi e 415 decessi

Dopo i 41.247 nuovi casi registrati nel bollettino di ieri, il report giornaliero di ministero della Salute e Protezione civile parla oggi, martedì 8 febbraio, di 101.864 contagi. Un aumento che va di pari passo con l’aumento di tamponi, come accade in ogni inizio settimana. Nelle ultime 24 ore sono stati 999.095 i test processati in tutta Italia, con il tasso di positività a scendere ancora fino al 10,2 per cento. Alto, purtroppo, il dato delle vittime, che salgono a 415. Scendono considerevolmente, invece, i numeri relativi ai ricoverati negli ospedali di tutto il Paese. Si registra un -385 nei reparti Covid e un -47 nelle terapie intensive. I guariti e i dimessi nell’arco di un giorno sono stati 164.915, ancora una volta più dei nuovi positivi.

Covid Italia, il bollettino dell'8 febbraio: 101mila contagi e 415 decessi. Crescono anche i vaccini, il tasso di positività scende
Un paziente viene portato in ospedale (Getty)

Covid Italia: i numeri totali 

Con i guariti che ogni giorno continuano ad essere più dei nuovi contagiati, i positivi nel Paese continuano lentamente a scendere. Oggi in tutta Italia sono 1.927.800 gli italiani che hanno a che fare con il Covid. Tra questi, 19.713 sono ricoverati in ospedale e 1.376 sono gravi, tanto da aver bisogno del ricovero in terapia intensiva. Dall’inizio della pandemia in Italia si sono registrati 11.765.767 casi, di cui 9.688.455 e 149.512 vittime.

Covid Italia: i dati sui vaccini

Risalgono anche le dosi di vaccino anti Covid somministrate nell’arco di una giornata. Rispetto a domenica, quando sono state 188.473, lunedì si sono registrate 271.689. Un numero sempre inferiore alla media settimanale di 337.448, a cui si arriva considerando 1.100 monodose, 18.741 prime dosi, 62.444 seconde e 189.404 booster. 131.020.956 sono invece le dosi di vaccino somministrate in poco più di un anno di campagna vaccinale. Cresce, anche se lentamente, la percentuale di popolazione over 12 che ha completato il ciclo vaccinale. Si parla di 47.772.991, l’88,45 per cento del totale, mentre con almeno una dose sono in 49.280.868 (il 91,24 per cento). Ad essere guariti da al massimo 6 mesi, inoltre, secondo il portale del governo è il 2,26 per cento della popolazione over 12, 1.219.319 di italiani.

Covid Italia, il bollettino dell'8 febbraio: 101mila contagi e 415 decessi. Crescono anche i vaccini, il tasso di positività scende
Vaccino anti Covid (Getty)