Covid Italia, il bollettino del 31 agosto: 21.817 nuovi casi e 90 morti

Redazione
31/08/2022

Scende il tasso di positività, ora al 13 per cento, così come il numero di ricoverati e di nuovi contagiati.

Covid Italia, il bollettino del 31 agosto: 21.817 nuovi casi e 90 morti

L’ultimo giorno d’agosto porta buone notizie per quanto riguarda i dati Covid. Il report del ministero della Salute pubblicato oggi e con al suo interno i numeri delle ultime 24 ore, infatti, mostra un sensibile calo dei contagiati. Sono 21.817 contro i 31.088 di ieri: quasi 10mila in meno. I casi calano a fronte di 167.495 tamponi processati in tutto il Paese e così il tasso di positività scende di 1,8 punti percentuali fino a toccare quota 13. Anche il numero di decessi diminuisce, seppur di poco, passando dai 96 di ieri ai 90 di oggi. Ulteriore calo tra i ricoverati: -336 nei reparti, mentre in terapia intensiva si registra un -13. I guariti sono stati 36.032, con un divario rispetto ai nuovi di casi di quasi 15mila unità.

Covid Italia, il bollettino del 31 agosto: 21.817 nuovi casi e 90 morti. Calano contagiati e ricoverati, tasso di positività al 13 per cento
Terapia intensiva (Getty)

Covid Italia: i numeri totali

Gli attualmente positivi in Italia ad oggi scendono a quota 645.933, quasi 15mila in meno rispetto a ieri. In isolamento domiciliare ci sono 640.629 italiani, che attendono lo scadere dei 7 giorni di quarantena per effettuare un tampone e sperare di essere negativi al Covid. 5.091, invece, i ricoverati con sintomi nei reparti ospedalieri: 213 sono in terapia intensiva, con 17 ingressi quotidiani in tutta Italia. Dall’inizio della pandemia a oggi, i casi accertati sono stati 21.867.757, ma tra gli asintomatici che non sanno di aver contratto il virus e l’alto numero di tamponi casalinghi che potrebbero non essere stati dichiarati alle autorità, il dato complessivo potrebbe essere più alto. Tra questi, 21.046.229 sono stati i guariti, mentre le vittime 175.595.

Covid Italia: i dati sui vaccini

Mentre domani l’Ema potrebbe dare il via libera al vaccino contro Omicron, la campagna vaccinale prosegue la sua altalena di somministrazioni. Ieri, 30 agosto, in Italia sono state somministrate 18.531 dosi, con 14.090 quarte. Continuano le autorità ad invitare i fragili alla vaccinazione, ma gli appelli non vengono raccolti. 427 le prime dosi somministrate, poi 311 seconde e 3.658 terze. Anche il ministro Speranza ha sottolineato l’importanza delle norme e della vaccinazione in vista dell’autunno.

Covid Italia, il bollettino del 31 agosto: 21.817 nuovi casi e 90 morti. Calano contagiati e ricoverati, tasso di positività al 13 per cento
La somministrazione di una dose di vaccino anti Covid (Getty)