Covid Italia, il bollettino del 27 luglio: 63.837 nuovi casi e 207 morti

Redazione
27/07/2022

Mentre le vittime restano troppe, scende il numero di ricoverati. Lo evidenzia anche il report settimanale Fiaso, in cui si riscontra un -2 per cento di ospedalizzazioni.

Covid Italia, il bollettino del 27 luglio: 63.837 nuovi casi e 207 morti

Dopo il boom di decessi registrati nel report di ieri, resta alto il numero delle vittime nel bollettino diffuso dal ministero della Salute oggi, mercoledì 27 luglio. Sono 207 i morti inseriti nel documento, meno dei 253 registrati ieri, record degli ultimi 5 mesi. I numeri sono parzialmente viziati da un riconteggio dei decessi relativo ai giorni scorsi in alcune Regioni, ma restano comunque alti. Scende, invece, il numero dei contagiati. Nelle ultime 24 ore sono stati 63.837 i nuovi positivi, a fronte di 317.720 tamponi e di un tasso di positività salito al 20,1 per cento. Diminuiscono anche i ricoverati: nei reparti si evince un -30, -10 invece nelle terapie intensive. Il trend relativo alle ospedalizzazioni è cambiato nell’ultima settimana, come ha evidenziato anche la Fiaso, che ha registrato una diminuzione del 2 per cento negli ospedali sentinella. Alto il numero di guariti: 79.499.

Covid Italia, il bollettino del 27 luglio: 63.837 nuovi casi e 207 morti. Ancora alto il numero di decessi, ma calano i ricoverati
Terapia intensiva (Getty)

Covid Italia: i numeri totali

Gli attualmente positivi sono scesi ancora, di quasi 20mila unità. In Italia ad avere il Covid in questo momento sono 1.380.127 cittadini, con 1.368.609 di loro in isolamento domiciliare. Questa è la regola che nelle prossime settimane potrebbe cambiare, con un minor numero di giorni in quarantena rispetto ai 7 attuali per gli asintomatici. Al vaglio anche l’eliminazione della norma, purché si esca con mascherine Ffp2. In ospedale, invece, i pazienti ricoverati sono 11.094: 424 di loro sono in terapia intensiva, 47 quelli entrati oggi. Dall’inizio della pandemia a oggi sono stati rilevati 20.837.233 casi, con 19.285.667 guariti e 171.439 deceduti.

Covid Italia: i dati sui vaccini

La campagna vaccinale prosegue. Le quarte dosi stanno richiamando un alto numero di over 60 in tutta Italia. In totale sono 1.594.894, a poco più di due settimane dall’ampliamento delle fasce d’età a cui si rivolge il secondo booster. Solo ieri si sono vaccinati 43.770 individui su un totale di 54.173. Tra questi, inoltre, 9.328 hanno ricevuto la terza dose, 661 la prima e 414 la seconda. Il totale delle dosi somministrate dall’inizio della campagna vaccinale, il 26 dicembre 2020, è di 139.343.236.

Covid Italia, il bollettino del 27 luglio: 63.837 nuovi casi e 207 morti. Ancora alto il numero di decessi, ma calano i ricoverati
Un uomo riceve una dose di vaccino anti Covid (Getty)