Covid Italia, il bollettino del 14 febbraio: 28.630 nuovi casi e 281 morti

Redazione
14/02/2022

Come ogni lunedì, i numeri diffusi nel report quotidiano sono in netto calo, a causa soprattutto del basso quantitativo di tamponi processati.

Covid Italia, il bollettino del 14 febbraio: 28.630 nuovi casi e 281 morti

Come ogni lunedì, il numero dei nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore cala drasticamente, soprattutto a causa di una forte diminuzione dei tamponi processati nella giornata di domenica. Il bollettino del 14 febbraio diffuso da Ministero della Salute e Protezione Civile parla di 28.630 nuovi positivi, a fronte di 283.891 test antigenici e molecolari effettuati in tutta Italia. Un calo netto, che al di là dell’effetto dell’inizio di una nuova settimana, testimonia l’ennesima discesa della curva epidemiologica nel Paese. Il tasso di positività scende al 10,1 per cento. Diminuisce anche il numero di decessi causati dal virus, 281 nelle ultime 24 ore. I guariti sono stati 76.553, mentre scendono ancora anche le ospedalizzazioni. I ricoveri nei reparti Covid hanno fatto registrare rispetto ai dati di domenica pomeriggio un -27, mentre quelli nelle terapie intensive -17.

Covid Italia, il bollettino del 14 febbraio: 28.630 nuovi casi e 281 morti. Calano ospedalizzazioni e vaccini
La terapia intensiva di un ospedale (Getty)

Covid Italia: i numeri totali

I numeri totali che riguardano il Covid in Italia parlano di 1.590.615 casi attuali di positività. Un dato che scende in virtù dei nuovi casi, ogni giorno inferiori al precedente, e dell’aumento dei guariti, che adesso in totale dall’inizio della pandemia sono 10.392.540. Negli ospedali del Paese sono attualmente 17.223 i pazienti ricoverati, di cui 1.173 gravi e in terapia intensiva. Dal febbraio 2020 a oggi si sono registrati 151.296 decessi a causa del Covid, su un totale di 12.134.451 casi.

Covid Italia: i dati sui vaccini

Man mano che la percentuale di popolazione già vaccinata aumenta, diminuisce il numero di nuovi vaccinati contro il Covid ogni giorno. Nella giornata di domenica si sono registrate in tutta Italia 118.205 somministrazioni, di cui 611 monodose, 9.455 prime dosi, 40.402 seconde e 67.737 terze. Numeri nettamente inferiori a quelli registrati durante la scorsa settimana, ma anche questi condizionati dal weekend. 49.194.464 sono gli italiani con almeno una dose, mentre in 47.847.550 hanno completato il ciclo vaccinale, cioè l’88,59 per cento della popolazione over 12. Aumenta anche la percentuale dei bambini tra i 5 e gli 11 anni che hanno ricevuto le due dosi (24,57 per cento) o che hanno iniziato la profilassi vaccinale (36,05).

Covid Italia, il bollettino del 14 febbraio: 28.630 nuovi casi e 281 morti. Calano ospedalizzazioni e vaccini
La somministrazione di un vaccino (Getty)