Covid, Erdogan e la moglie positivi alla variante Omicron

Redazione
05/02/2022

Il presidente della Turchia è appena rientrato dall’Ucraina, dove ha incontrato il presidente Zelens'kyj. La coppia ha sintomi lievi. 

Covid, Erdogan e la moglie positivi alla variante Omicron

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha annunciato di essere risultato positivo al Covid, insieme alla moglie Emine, in seguito a un test effettuato dopo l’insorgere di «sintomi lievi». Il leader turco ha specificato di aver contratto la variante Omicron: resterà per una settimana nella sua residenza a Istanbul, prima di sottoporsi a un nuovo test, come ha spiegato un consigliere all’agenzia Dpa.

Covid, Erdogan e la moglie positivi alla variante Omicron. Il presidente della Turchia è appena rientrato dall’Ucraina.
Recep Tayyip Erdogan: il presidente turco è risultato positivo al Covid (Antonio Masiello/Getty Images)

Erdogan, il tweet del presidente turco

«Il test Covid, che ho fatto con mia moglie dopo alcuni sintomi lievi, è risultato positivo. Per fortuna abbiamo una forma di malattia lieve, dovuta alla variante Omicron. Continueremo a lavorare da casa. Pregate per noi», ha scritto Erdogan su Twitter. L’ultima frase non deve far preoccupare: si tratta di una formula di ringraziamento, comune in Turchia, al di là della “necessità” o meno di ricevere preghiere. Questa mattina Erdogan, 67 anni, ha partecipato in videoconferenza a un evento a Zonguldak. «Non siamo potuti venire a causa di raffreddore e raucedine», aveva detto alla folla radunata nella città», prima della notizia della positività al Coronavirus.

Contagiata come detto anche la first lady Emine, che ha twittato: «Speriamo di superare questa malattia il prima possibile insieme a Tayyip. Attendiamo con impazienza le vostre preghiere».

Covid, Erdogan e la moglie positivi alla variante Omicron. Il presidente della Turchia è appena rientrato dall’Ucraina.
Recep Tayyip Erdogan e il presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelens’kyj (Chris McGrath/Getty Images)

Erdogan, gli auguri di pronta guarigione dalla politica

Al presidente turco e alla consorte sono arrivati gli auguri di Kemal Kilicdaroglu, leader del principale partito di opposizione (il Chp), e di altri esponenti politici, come il premier pakistano Imran Khan: «Ho appena saputo che mio fratello Recep Tayyip Erdogan, presidente della Turchia e la signora Emine sono risultati positivi al Covid-19. A nome del nostro governo, del popolo del Pakistan e personalmente auguro loro una pronta e completa guarigione».

Erdogan, la recente visita a Kiev

Erdogan è appena tornato da Kiev, dove il 3 febbraio ha incontrato il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelens’kyj, tentando una mediazione nella crisi con la Russia. A breve era prevista una visita di Vladimir Putin a Instanbul, mentre Erdogan a stretto giro era anche atteso in Arabia Saudita e negli Emirati Arabi. La positività dovrebbe portare il presidente turco a rivedere la sua agenda, che a marzo prevede anche l’arrivo ad Ankara del presidente israeliano Isaac Herzog.