Il cosmo sul comò di Aldo, Giovanni e Giacomo: 5 curiosità sul film in onda stasera su Italia Uno

Redazione
16/06/2021

Stasera 16 giugno su Italia Uno va in onda Il cosmo sul comò, film di Aldo Giovanni e Giacomo. Ecco 5 curiosità.

Il cosmo sul comò di Aldo, Giovanni e Giacomo: 5 curiosità sul film in onda stasera su Italia Uno

Stasera 16 giugno alle 21,20 su Italia Uno va in onda Il cosmo sul comò, settimo film del trio Aldo, Giovanni e Giacomo, uscito nel 2008 e diretto da Marcello Cesena. Nel cast anche Angela Finocchiaro e Raul Cremona. Il lungometraggio si articola in quattro episodi slegati per trama e ambientazione, il cui fil rouge è rappresentato da Tsu’Nam (Giovanni), sedicente maestro orientale non vedente, che dispensa ai suoi allievi Pin (Giacomo) e Puk (Aldo) alcune perle di saggezza. In ogni episodio –  Milano Beach, L’autobus del peccato, Falsi prigionieri e Temperatura basale – il trio è protagonista di situazioni tragicomiche. In termini di critica e affluenza in sala il film non riscosse grande successo, incassando nelle prime cinque settimane di distribuzione soltanto 13 milioni di euro. Ecco cinque curiosità sul film, tra errori di sceneggiatura e cameo speciali.

 

Il cosmo sul comò: cinque curiosità sul film di Aldo, Giovanni e Giacomo in onda stasera su Italia Uno

 

1. Il cosmo sul comò: il film interamente girato a Milano

Nonostante le varie storie si svolgano in posti differenti del mondo, le riprese si sono svolte interamente a Milano e dintorni. Per l’episodio L’autobus del peccato, ambientato all’interno di una parrocchia decadente, sono state scelte le location della Chiesa di San Cristoforo sul Naviglio e di quella di San Vito di Gaggiano.

2. Il cosmo sul comò: i cameo di famiglia 

Il film Il cosmo sul comò vanta il cameo di numerosi membri di famiglia di Aldo, Giovanni e Giacomo. Sono presenti infatti le vere figlie di Giovanni, la moglie di Aldo, Silvana Fallisi, e la cugina di Marina Massironi (a sua volta ex moglie di Giacomo Poretti), Cinzia. La maggior parte dei cameo riguardano un solo episodio del film, Milano Beach, che ha coinvolto un cast più corale rispetto alle altre tre storie.

3. Il cosmo sul comò: l’omaggio a Fantozzi

Nell’episodio di Il cosmo sul comò Falsi prigionieri, con i tre comici nei panni di quadri parlanti in un castello, c’è un piccolo omaggio alla saga comica di Fantozzi, nello specifico nel quadro di Leonardo da Vinci La dama con l’ermellino. L’animale in braccio alla donna infatti si chiama Pier Ugo, proprio come il pechinese della signora Silvani interpretata da Anna Mazzamauro.

4. Il cosmo sul comò: il richiamo a Sensualità a corte

Gli episodi presentano anche dei tributi al programma satirico Sensualità a corte, appuntamento di Mai dire Lunedì, che vedeva protagonista l’istrionico personaggio di Jean Claude, interpretato da Marcello Cesena (che qui è regista del film). Lo stesso attore torna qui nei panni del baronetto, sotto forma di ritratto animato.

5. Il cosmo sul comò: le sviste del film

Ne Il cosmo sul comò – pellicola meno riuscita rispetto ai ai più celebri Tre uomini e una gamba, Chiedimi se sono felice o La leggenda di Al, John e Jack – sono presenti vari errori. Come riporta Il Messaggero, se ne possono contare ben 16, in pratica uno ogni circa sette minuti e riguardano inquadrature (prima i tre sono al sole, mente nella ripresa successiva sono in penombra) riflessi indesiderati di microfoni nei vetri e difetti di sceneggiatura.