Cosimo Damiano Germinario, la storia del campione italiano di danza ipoacusico

Alberto Muraro
27/12/2023

Il 16enne è originario di Molfetta, in provincia di Bari. Per sentire il 20 per cento dei suoni utilizza un impianto cocleare su entrambe le orecchie. Il suo sogno? Partecipare ad Amici.

Cosimo Damiano Germinario, la storia del campione italiano di danza ipoacusico

Cosimo Damiano Germinario è un ragazzo di 16 anni proveniente da Molfetta (in provincia di Bari), campione italiano di danza. L’atleta è ipoacusico (riesce a percepire pochissimo i suoni) e gli è stato installato un impianto cocleare alle orecchie che gli permette di percepire il 20 per cento dei suoni.

Due medaglie nel giro di pochi giorni per Cosimo Damiano Germinario

Il giovane è riuscito a conquistare due medaglie nel giro di pochi giorni (una d’oro, l’altra d’argento) in occasione dei campionati nazionali di danza sportiva di Rimini. A raccontarci qualcosa in più sul suo conto è stata la madre, Doriana Giannossi, che sul figlio ha rivelato: «I medici e i tecnici che lo hanno in cura da quando era piccolino non si spiegano come faccia a sentire la ritmica, perché lui non sente tutti i suoni». Di lui ha parlato anche Luigi Laforgia, tecnico di danza sportiva del 16enne, che ha aggiunto: «È arrivato da noi che aveva sei anni. Era talentuoso, aveva voglia di imparare e con la danza sportiva ha trovato il suo modo di esprimersi. Vederlo vincere, vedere che tutti gli sforzi e i sacrifici fatti si sono trasformati in una medaglia d’oro è stata una emozione molto grande».

Il sogno di Amici

Cosimo, dunque, non si è arreso nonostante il disturbo di cui soffre e, anzi, ha in programma grandi progetti per il suo futuro. «Ho fatto tanti sacrifici assieme ai miei genitori, gli allenamenti sono stati duri ma non ho mai pensato di mollare», ha dichiarato il ballerino, che ha poi confessato: «Farò il provino per il programma Amici e spero di superarlo».