Dove vedere la partita di Coppa Italia Milan – Lazio? Orario, formazioni, arbitro dei quarti di finale del 9 febbraio

Redazione
09/02/2022

Stasera 9 febbraio in campo Milan – Lazio per decidere l’avversaria dell’Inter. Cosa sapere sulla sfida dei quarti di finale di Coppa Italia.

Dove vedere la partita di Coppa Italia Milan – Lazio? Orario, formazioni, arbitro dei quarti di finale del 9 febbraio

San Siro chiamato agli straordinari. Dopo il match di ieri fra Inter e Roma, il terreno del Meazza ospiterà il secondo quarto di finale di Coppa Italia in due giorni consecutivi. Stasera 9 febbraio, in diretta alle 21 su Canale 5, ci sarà Milan – Lazio, che decreterà l’avversaria dei nerazzurri nelle semifinali di marzo.

Domani sarà poi il turno di Atalanta – Fiorentina e Juventus – Sassuolo che completeranno il tabellone. La visione di tutti i match è disponibile anche in streaming sul sito o tramite l’app Mediaset Play.

https://www.instagram.com/p/CZwCb2Rt9fG/

Dopo l’addio alle coppe europee, per il Milan la Coppa Italia è diventata ancor di più un obiettivo da perseguire. Forte della vittoria in rimonta nel derby di sabato scorso, la formazione di Stefano Pioli è pronta a dare battaglia fino all’ultimo fra le mura amiche per aggiudicarsi un posto fra le migliori quattro. «Sarà un ostacolo difficile perché la Lazio è un’ottima squadra», ha detto il mister rossonero alla vigilia. «Tutti vogliamo arrivare fino in fondo». Per i biancocelesti, che arrivano dal 3-0 esterno a Firenze, nessun turnover. «Dobbiamo sparare tutte le cartucce, non possiamo scegliere», ha detto Sarri, che ha poi punzecchiato la Lega sull’organizzazione del tabellone. «È una delle competizioni più antisportive del mondo, con il solo obiettivo di rispettare i diritti tv». Arbitro di Milan – Lazio sarà Simone Sozza, assistito da Vono e Tolfo, mentre quarto uomo sarà Cosso. Al Var siederanno Massa e Bindoni.

Milan – Lazio, le probabili formazioni del match di Coppa Italia di stasera 9 febbraio 2022 su Canale 5

Formazione Milan quarti di Coppa Italia: Ibra ancora out ma torna Rebic

Per Milan – Lazio, Stefano Pioli dovrà ancora fare a meno di Ibrahimovic. Lo svedese – «un leone in gabbia» secondo le parole dell’allenatore – non ha recuperato dal fastidio al tendine d’Achille. Tornano però a disposizione, almeno per la panchina, Rebic e Tomori. Per quanto riguarda la formazione titolare, davanti a Maignan fiducia alla coppia Kalulu – Romagnoli, con Calabria e Theo Hernandez sulle corsie esterne. Il francese infatti dovrà scontare la squalifica in campionato per il rosso contro l’Inter ed è esente da turnover. In mediana Kessié affiancherà Tonali, lasciando la trequarti a Leao, Brahim Diaz e Messias, favorito su Saelemaekers. Davanti, vista l’indisponibilità di Ibra, ci sarà ancora Giroud, mattatore del derby.

https://www.instagram.com/p/CZrQbuNpqHd/

Formazione Lazio Coppa Italia: Patric al posto di Acerbi

«Abbiamo fame e voglia di affrontare una pretendente allo Scudetto». Così Maurizio Sarri ha presentato i suoi che scenderanno sul prato di San Siro anche per dimenticare la brutta prestazione in campionato, quando crollarono sotto i colpi di Leao e Ibra. Per Milan – Lazio, l’allenatore biancoceleste dovrà rinunciare però ancora ad Acerbi, al cui posto ci sarà Patric. Con lui anche Luiz Felipe a proteggere Reina, mentre sulle fasce agiranno Hysaj e Marusic. Forza e qualità a centrocampo con la titolarità di Luis Alberto e Milinkovic-Savic assieme a Leiva, mentre in attacco fiducia ai titolari. Saranno del match infatti Felipe Anderson e Immobile, mentre Zaccagni potrebbe far rifiatare Pedro.

Stasera 9 febbraio in campo Milan – Lazio per decidere l’avversaria dell’Inter. Cosa sapere sulla sfida dei quarti di finale di Coppa Italia.
L’allenatore della Lazio Maurizio Sarri in conferenza stampa (Getty)

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Tonali; Messias, Brahim Diaz, Leao; Giroud. All.: Pioli

LAZIO (4-3-3): Reina; Hysaj, Luiz Felipe, Patric, Marusic; Milinkovic, Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All.: Sarri