Conference League: Roma-CSKA Sofia, probabili formazioni e dove vedere la sfida

Redazione
16/09/2021

Confermato El Shaarawy nella sfida tra Roma e CASKA Sofia. Ecco cosa bisogna sapere sulla partita valida per i gironi di Conference League.

Conference League: Roma-CSKA Sofia, probabili formazioni e dove vedere la sfida

La Roma guidata da José Mourinho esordirà oggi in Conference League, la nuova coppa targata UEFA.  giallorossi sfideranno all’Olimpico il CSKA Sofia nella sfida dei gironi. Una sfida che si ripropone dopo la passata stagione di Europa League, dove la Roma pareggiò 0-0 all’Olimpico e venne sconfitta al ritorno, 3-1.

Quando e dove vedere il match

Appuntamento alle 21.00 di questa sera. La partita Roma-CSKA Sofia, valida per la fase a gironi del gruppo C, potrà essere vista su Sky: canale 204 Sky Sport Arena e canale 253 Sky Sport. Disponibile anche la visione in streaming su Sky Go, NOW, DAZN.

A raccontare la partita per Sky ci sarà Riccardo Gentile, con commento tecnico di Lorenzo Minotti, mentre per DAZN Edoardo Testoni seguirà i giallorossi insieme a Simone Tiribocchi.

Roma-CSKA Sofia, come giocheranno

Roma, probabile formazione

C’è da aspettarsi tanti cambi nella Roma rispetto all’ultima sfida come ha confermato in conferenza stampa Mourinho: «Farò un po’ di cambi rispetto a domenica, ma io non ho 11 titolari perché tutti gli elementi sono importanti». La roma dovrebbe scendere in campo con il 4-2-3-1, in difesa spazio a Smalling, alla prima presenza con la casacca giallorossa, che verrà affiancato da Calafiori. A centrocampo confermati Cristante e Veretout, mentre dovrebbe partire dal primo minuto El Shaarawy. In avanti confermato Abraham, con Shomurodov pronto a entrare a partita in corso.

Roma: Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Smalling, Calafiori; Cristante, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, El Shaarawy; Abraham.

CSKA Sofia, probabile formazione

Sono appena 17 i convocati dall’allenatore Stoycho Mladenov che deve fare a meno dello squalificato Jordy Caicedo. Il modulo dovrebbe essere il 4-2-3-1: a centrocampo favorito Varela per far coppia con Muhar. In attacco, invece, spazio a Krastev, supportato da Yomov, Carey e Wildschut.

CSKA Sofia: Busatto; Turitsov, Mattheij, Lam, Donchev; Carey, Muhar, Bai; Yomov, Ahmedov, Wildschut.

Roma-CSKA Sofia, chi arbitra la partita

Per arbitrare l’incontro dei giallorossi è stato scelto lo svedese Glenn Nyberg. A supportralo ci saranno i connazionali Mahbod Beigi e Andreas Söderqvist, mentre Victor Wolf sarà quarto ufficiale.