Conference League, Bodø/Glimt – Roma: orario, arbitro, formazioni e dove vederla

Redazione
21/10/2021

Bodo/Glimt – Roma è la gara valida per la terza giornata di Conference League. Dal campo sintetico al turnover, ecco cosa sapere sul match dei giallorossi in programma oggi, 21 ottobre 2021.

Conference League, Bodø/Glimt – Roma: orario, arbitro, formazioni e dove vederla

«Farò turnover». Così José Mourinho nella conferenza stampa pre Bodø/Glimt – Roma, gara valida per la terza giornata di Conference League. La partita, con fischio d’inizio stasera 21 ottobre alle 18,45 dall’Aspmyra Stadion, sarà trasmessa su Sky Sport Action. Visione disponibile anche in streaming sull’app Sky Go e su Dazn.

Bodø/Glimt – Roma, le parole di Mourinho e la classifica del Gruppo C

Trasferta complicata per la Roma, che vola in Norvegia per confrontarsi con il freddo ma soprattutto con un terreno sintetico. Proprio il campo rappresenta una delle ragioni principali che hanno spinto lo Special One verso un turno di riposo per alcuni suoi fedelissimi. Su tutti Zaniolo e Karsdorp, non al meglio dopo gli ultimi acciacchi. «Non rischio due giocatori con uno storico di infortuni come il loro su un terreno sintetico», ha detto Mourinho, che ha tenuto a precisare come non si tratti di una critica, ma che «in questi casi è meglio farli riposare».

Arbitro del match sarà il turco Ali Palabiyik, assistito dai guardalinee Olguncan e Ogel. Quarto uomo sarà il connazionale Ozdamar. Ricordiamo che in Conference League, almeno per i turni a gironi, non c’è il Var. In classifica, la Roma comanda il Gruppo C con 6 punti e due lunghezze di vantaggio sul Bodo/Glimt. Seguono CSKA Sofia con 1 punto e Zorya ancora fermo a zero.

Bodø/Glimt – Roma, probabili formazioni di stasera 21 ottobre 2021

Qui Bodø/Glimt , out il solo Saltnes

Pochi dubbi di formazione per coach Knutsen. L’allenatore dei norvegesi dovrebbe presentarsi in campo con un 4-3-3 con Haikin fra i pali e una linea a quattro composta da Sampsted, Moe, Lode e Bjorkan. In mezzo al campo dovrebbero ricevere una maglia da titolare Fat, Berg e Konradsen, in supporto al tridente offensivo con Solbaken, Botheim e Pellegrino. Assente solo il centrocampista Ulrik Saltnes, che dovrà stare a lungo lontano dai campi per via di un infortunio al legamento crociato del ginocchio destro.

https://www.instagram.com/p/CVNwHnasAML/

Qui Roma, ampio turnover per Mourinho

Come anticipato, ampio turnover per la Roma con poche conferme e tanti volti nuovi. L’11 titolare dovrebbe vedere Rui Patricio in porta, protetto dai centrali Kumbulla e Mancini, con Calafiori e uno fra Ibanez e Reynolds sulle corsie laterali. In mediana coppia formata da Villar e Darboe, con Perez, capitan Pellegrini ed El Shaarawy in supporto dell’unica punta Shomurodov. Pronti in panchina, in caso di necessità, Abraham, Veretout, Cristante e Mkhitaryan.

https://www.instagram.com/p/CVN_rKXg7uO/

BODO GLIMT (4-3-3): Haikin; Sampsted, Moe, Lode, Bjorkan; Fet, Berg, Konradsen; Solbaken, Botheim, Pellegrino. All: Knutsen

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Ibanez, Mancini, Kumbulla, Calafiori; Villar, Darboe; Perez. Pellegrini, El Shaarawy; Shomurodov. All: Mourinho