Confalonieri, spuntano nuove vittime: chi è lo stupratore di Milano

Redazione
09/11/2021

La vicenda di cronaca legata a Omar Confalonieri continua ad arricchirsi di nuovi contorni terribili e drammatici

Confalonieri, spuntano nuove vittime: chi è lo stupratore di Milano

Assume caratteri sempre più agghiaccianti la storia di cronaca che ha sconvolto Milano e l’Italia intera. Dopo la denuncia di una coppia, marito e moglie, Omar Confalonieri è stato arrestato per violenza sessuale, sequestro di persona e lesioni. Le indagini, che da ieri proseguono a ritmo serrato e che si basano soprattutto sui video di sorveglianza delle telecamere, parlano chiaro. Si infittisce ulteriormente la vicenda legata al titolare della Confalonieri Real Estate, agenzia immobiliare con sede al centro del capoluogo lombardo.

La vicenda

Lo scorso 2 ottobre i due coniugi sarebbero stati prima drogati durante un incontro per la compravendita di un box e poi sequestrati da Omar Confalonieri, agente immobiliare di 48 anni. I video del locale mostrano l’uomo intento a iniettare negli spritz delle due future vittime qualcosa, che poi risulterà essere benzodiazepine. Gli effetti sulla coppia sarebbero arrivati di lì a poco. E poi lo stupro, con Confalonieri ad abusare della donna all’interno della casa, di fronte all’uomo privo di sensi e alla figlia di pochi mesi. «Non si parlava assolutamente dell’argomento immobiliare, che era alla base del nostro incontro — ha spiegato la donna agli inquirenti — non aprivamo l’argomento perché avevamo notato che Confalonieri era molto strano e quindi eravamo molto a disagio, sperando che quell’aperitivo finisse quanto prima». Sempre nei verbali redatti al momento della denuncia, le vittime parlavano di Confalonieri definendolo «nervoso, sudava in modo vistoso, fumava continuamente e sembrava che avesse già bevuto o assunto qualche sostanza». L’uomo è rimasto oltre sei ore nella casa della coppia, portando con sé anche due borse con numerosi vestiti da donna. A ritrovare marito e moglie sono stati i parenti, che in serata hanno usato le chiavi di riserva e li hanno trovati storditi.

Omar Confalonieri: spuntano altre possibili vittime

E oggi, il giorno dopo, spuntano nuove denunce. Una giovane donna narcotizzata e violentata a Bergamo potrebbe essere un’altra delle vittime dell’agente immobiliare. Il procedimento, precedentemente archiviato, ora sarà riaperto, in seguito alla richiesta degli atti da parte del pm Alessia Menegazzo e dell’aggiunto Letizia Mannella. Due ragazze, inoltre, si sono già fatte avanti poche ore dopo la diffusione della notizia, denunciando le molestie di Confalonieri. L’uomo era già stato arrestato nel 2008 per abusi su una collega 18enne, con la stessa metodologia utilizzata lo scorso 2 ottobre. Il Tribunale aveva concesso all’uomo la riabilitazione dopo aver seguito un percorso terapeutico.