Concorso Agenzia delle Entrate per assistenti tecnici: requisiti e domanda

Annarita Faggioni
30/08/2022

Novecento i posti a tempo indeterminato disponibili. C'è tempo fino al 23 settembre per le domande.

Concorso Agenzia delle Entrate per assistenti tecnici: requisiti e domanda

Al via alle domande per il concorso organizzato dall’Agenzia delle Entrate per assistenti tecnici. Il termine per l’invio è fissato per il 23 settembre, alle ore 23:59. I vincitori in graduatoria avranno un posto a tempo indeterminato e uno stipendio in base alla fascia F3, pari a circa 1. 543, 66 euro al mese. Quali sono i requisiti e le modalità di accesso? Prima di tutto, è importante sapere che si tratta di un concorso per diplomati come: geometri, periti edili, oppure con diploma tecnologico a indirizzo Costruzioni, ambiente e territorio. I posti oggetto di concorso sono 900 su tutto il territorio nazionale.

Concorso Agenzia Entrate, requisiti

Oltre al diploma, è importante avere la cittadinanza italiana, godere dei diritti civili e politici, essere idonei fisicamente all’impego, essere regolare nei confronti dell’obbligo di leva (dove presente) e non aver avuto problemi in passato con la Pubblica Amministrazione. Per tutti i dettagli, è bene dare un’occhiata al bando.

Il Concorso dell'Agenzia delle Emtrate per assistenti tecnici: requisiti, come funziona e come presentare la domanda.
Sede Agenzia Entrate Roma

L’impiego consiste nell’aggiornare i dati catastali, verificare i documenti in arrivo e fornire consulenza ai cittadini che si rivolgono agli sportelli. Per partecipare, è importante avere un indirizzo di posta elettronica certificata.

Come presentare la domanda

Le domande per il concorso dell’Agenzia delle Entrate si potranno presentare esclusivamente per via telematica al sito https://900asstec.it/. Il termine per la presentazione è il 23 settembre 2022 alle ore 23:59. Una volta superato questo termine, è importante stampare la domanda in formato cartaceo per poter avere accesso alle prove, in quanto sarà utile per l’identificazione. Infatti, si svolgeranno una prova scritta a risposta multipla e una prova pratica-orale.

Il Concorso dell'Agenzia delle Emtrate per assistenti tecnici: requisiti, come funziona e come presentare la domanda.
Addetti ai lavori

Per la prova scritta, le materie di studio sono: geodesia, topografia, cartografia, scienza e tecnica delle costruzioni, strumenti e tecniche estimali ed elemeni di economia immobiliare, normativa in materia di Catasto, elementi di legislazione in materia di edilizia e urbanistica, elementi di diritto amministrativo e di tributario. Le modalità saranno indicate il 3 novembre ai soli interessati. Il voto sarà in trentesimi. Durante le prove, ci sarà anche una valutazione dell’inglese e dell’uso delle apparecchiature tecniche.