Chi è Marco D’Annunzio l’infettivologo arrestato per abusi sessuali a Milano

Virginia Cataldi
09/06/2022

Chi è Marco D’Annunzio? L’infettivologo si fingeva ginecologo per abusare sessualmente di giovani pazienti. Il dirigente medico di una struttura...

Chi è Marco D’Annunzio l’infettivologo arrestato per abusi sessuali a Milano

Chi è Marco D’Annunzio? L’infettivologo si fingeva ginecologo per abusare sessualmente di giovani pazienti. Il dirigente medico di una struttura pubblica della città metropolitana di Milano è stato arrestato con l’accusa di aver operato violenza nei confronti di sei vittime. 

Chi è Marco D’Annunzio? 

Marco D’Annunzio, 43 anni, è un infettivologo, nonché dirigente medico dipendente presso il Crh-Mts della città metropolitana di Milano. La struttura è il Centro di riferimento hiv e Malattie a trasmissione sessuale, dove lo specialista operava proprio per le sue competenze in materia. Le forze dell’ordine lo hanno arrestato con l’accusa di aver abusato sessualmente di sei giovani pazienti. Tuttavia, la prima segnalazione all’Agenzia di tutela della salute di Milano, risale all’agosto 2021. In quel caso erano state segnalate delle condotte inappropriate. Comportamenti che hanno dato vita a una indagine interna.

Chi è Marco D'Annunzio? L'infettivologo è finito agli arresti domiciliari per aver abusato sessualmente di alcune pazienti vulnerabili.
Medico (Pexels)

I racconti delle sei vittime descrivono fatti risalenti a un periodo che va dal 10 agosto 2021 al 26 febbraio del 2022. La pm Alessia Menegazzo e il procuratore aggiunto Letizia Mannella hanno coordinato gli investigatori che hanno riconosciuto uno schema fisso nel comportamento del medico. Marco D’Annunzio effettuava delle visite ginecologiche, pur non potendolo fare, per via della fiducia che le pazienti riponevano in lui in quanto esperto di malattie sessualmente trasmissibili. Il medico dunque procedeva con le visite nelle parti intime senza gli strumenti adatti e senza alcuna necessità di farle. Faceva riferimenti sessuali e domande esplicite, senza attinenza alle questioni mediche trattate. Insisteva anche nell’ottenere il numero di cellulare delle giovani a cui inviare messaggi espliciti via Whatsapp. Le testimonianze delle giovani convergono poi nelle ricostruzioni dell’approccio e in una serie di atteggiamenti che nel corso delle visite si facevano via via sempre più espliciti.

Chi è Marco D'Annunzio? L'infettivologo è finito agli arresti domiciliari per aver abusato sessualmente di alcune pazienti vulnerabili.
Ospedale (Pexels)

La prima denuncia

L’indagine è stata aperta a seguito di una denuncia arriva a dicembre. Una ragazza aveva denunciato gli abusi subiti e consentito di tratteggiare il modus operato dal presunto molestatore. Grazie a quella denuncia è stato possibile risalire agli altri cinque casi. Ma – secondo gli inquirenti – potrebbero essercene molti di più. Per questo le forze dell’ordine invitano chi potrebbe aver subito abusi a rivolgersi al numero 02.54332520.