Dove vedere Psg – Real Madrid di Champions League? Benzema in dubbio, orario, arbitro e formazioni ufficiali

Redazione
15/02/2022

Stasera 15 febbraio riparte la Champions League con il big match Psg – Real Madrid. Ecco cosa sapere sulla partita del Parco dei Principi valida per gli ottavi di finale.

Dove vedere Psg – Real Madrid di Champions League? Benzema in dubbio, orario, arbitro e formazioni ufficiali

Torna la Champions League con gli ottavi di finale e riparte subito con un match per cuori forti. Stasera 15 febbraio, in diretta alle 21, su Canale 5, andrà in scena Psg – Real Madrid in una sfida che ha il sapore di una finale. Al Parco dei Principi scenderanno in campo infatti due formazioni candidate alla vittoria finale della competizione, in grado di schierare alcuni dei migliori talenti sul pianeta. La visione sarà disponibile anche in streaming su Mediaset Play e sui canali Sky Sport.

https://www.instagram.com/p/CZ_V_evg1wl/

«Si sfideranno due fra le migliori squadre d’Europa», ha detto a Sky Sport Carlo Ancelotti, allenatore del Real Madrid. «Sarà un match molto bello, la Champions è così, si affrontano i più forti». Per il mister italiano sarà un ritorno al passato, dato che si è seduto sulla panchina dei parigini dal 2011 al 2013 vincendo un campionato francese. Determinato anche Mauricio Pochettino, alla guida dei transalpini ancora a caccia del primo storico trionfo in Champions League. «Non ci sono favoriti», ha detto in conferenza alla vigilia. «Non credo ci sia maggior pressione da un lato o dall’altro». Arbitro di Psg – Real Madrid sarà l’italiano Daniele Orsato, che avrà come assistenti Carbone e Giallatini. Quarto uomo sarà Chiffi, mentre Di Bello e Irrati si occuperanno della postazione Var. Preoccupati in casa Real Madrid, dato che il fischietto italiano ha diretto i Blancos nelle due eliminazioni contro Manchester City e Chelsea.

Psg – Real Madrid, le probabili formazioni di stasera 15 febbraio 2022 su Canale 5

Qui Psg, c’è Messi, ballottaggio Navas – Donnarumma

«La formula dell’alternanza ha funzionato e non vedo perché cambiarla». Così Mauricio Pochettino ha risposto alla domanda in merito al continuo ballottaggio fra i pali tra Donnarumma e Keylor Navas. «Abbiamo due portieri top, siamo ben coperti a riguardo». Oggi sembra favorito l’italiano, protetto da una linea a quattro con Marquinos e Kimpembe, con l’ex Inter Hakimi e Nuno Mendes sulle corsie laterali. A centrocampo fiducia per Verratti che affiancherà Paredes e Danilo Pereira, mentre in attacco spazio al talento di Mbappè, Messi e Di Maria. Ancora out invece Neymar, che sta recuperando dall’infortunio alla caviglia dello scorso novembre ma non è ancora in condizione.

Qui Real Madrid, Benzema in dubbio

Se Pochettino dovrà fare a meno di Neymar, Ancelotti potrebbe dover rinunciare alla punta di diamante Karim Benzema. L’attaccante francese ha saltato le ultime gare di Liga per un problema muscolare ed è in fase di recupero, ma il suo impiego dall’inizio non è scontato tanto che al suo posto potrebbe giocare Bale. Davanti al portiere Courtois ci saranno con ogni probabilità Militao e Alaba, con Carvajal e Mendy sulle fasce. Centrocampo di esperienza con Modric, Kroos e Casemiro, mentre davanti spazio alla velocità di Vinicius Jr e Asensio accanto a uno fra Benzema e Bale.

Stasera 15 febbraio riparte la Champions League con il big match Psg – Real Madrid. Ecco cosa sapere sulla partita del Parco dei Principi.
Karim Benzema, punta del Real Madrid, è in dubbio per stasera (Getty)

PARIS SAINT-GERMAIN (4-3-3): Donnarumma; Hakimi, Marquinhos, Kimpembe, Nuno Mendes; Danilo Pereira, Paredes, Verratti; Di Maria, Messi, Mbappé. All.: Pochettino.

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militao, Alaba, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Asensio, Benzema, Vinicius. All.: Ancelotti.