Il cane Zoey ha ritrovato i padroni dopo 12 anni

Redazione
21/02/2022

Era scomparso nel 2010 nei pressi di Lafayette, in California. Recuperato da un passante a poche miglia di distanza, è stato riconsegnato ai legittimi proprietari. L'odissea del cane Zoey.

Il cane Zoey ha ritrovato i padroni dopo 12 anni

Non è mai troppo tardi per tornare a casa. Lo sa bene Zoey, un cane che, smarritosi nel 2010, ha finalmente ritrovato i suoi padroni. Abbandonata da un’automobile nei pressi di una proprietà vicino a Stockton, in California, è stata messa in salvo dalla polizia subito dopo la segnalazione di un passante che ne aveva richiesto il soccorso immediato perché anziana e malata.

Zoey e Michelle si riuniscono dopo 12 anni

«Non mi sarei mai aspettata che potesse succedere tutto questo, sono così felice di riaverla con me», ha spiegato alla BBC Michelle, la proprietaria. Il passare degli anni, infatti, aveva affievolito le speranze di recuperarla sana e salva: era sparita da così tanto tempo che l’azienda produttrice del microchip che indossava, nel 2015 l’aveva dichiarata ufficialmente morta. «Quando ci ha risposto e le abbiamo riportato la vicenda, la signora era in totale stato di shock», ha sottolineato l’agente Brandon Levin, che si è occupato di esaminarne le informazioni anagrafiche, ottenere i dettagli della padrona grazie ai contatti della compagnia produttrice del chip e raggiungerla telefonicamente in maniera rapida.

Il ritorno alla normalità di Zoey

Ritrovata a 60 miglia dal punto esatto in cui era scomparsa 12 anni fa, poco lontano dalla villetta di Lafayette dove viveva con la famiglia che l’aveva presa in custodia, ora è pronta a reintegrarsi nella routine quotidiana e sottoporsi a tutte le cure necessarie per provare a rimettersi in forma e vivere i giorni che le restano in tranquillità. «Non è cresciuta molto dall’ultima volta in cui l’abbiamo vista», ha aggiunto Michelle, «ricordo bene il giorno in cui l’abbiamo presa al canile insieme alla sorella gemella. Avevano sei mesi ed è stata con noi per altri sei. Poi, un giorno, ci siamo allontanati da casa per andare al supermercato, ci avremmo messo 20 minuti e, al nostro ritorno, non c’era più». 

Cindy e Teddy come Zoey

Sebbene casi del genere siano effettivamente molto rari, quello di Zoey non è unico. Secondo quanto riportato da Newsweek, a ottobre 2021 un maltese di nome Cindy si è ritrovato coinvolto nel furto di un auto a New York ed è stato restituito ai legittimi proprietari dopo 8 mesi grazie ad alcune ferite sul corpo che lo hanno reso facilmente riconoscibile. Fragile e spaventato, dopo un check up completo dal veterinario, ha ripreso tutte le forze e risolto i problemi di salute che lo avevano messo a dura prova. C’è stato un lieto fine anche per Teddy che, a gennaio 2022, è balzato agli onori della cronaca per aver fatto perdere qualsiasi traccia di sé durante un viaggio in Pennsylvania con la famiglia che lo aveva adottato. A distanza di 7 mesi da quel giorno e a 80 miglia dal luogo in cui era stato dato per disperso, è stato rintracciato nei dintorni di una fattoria nello stato di New York.

Il cane Zoey ritorna a casa dopo 12 anni
Il cane Teddy (Twitter)