Bobbie Faye Ferguson, chi era l’attrice di Hazzard morta a 78 anni

Claudio Vittozzi
27/07/2022

Bobbie Faye Ferguson è morta e il mondo della televisione è in lutto. L’attrice aveva 78 anni. Bobbie Faye Ferguson:...

Bobbie Faye Ferguson, chi era l’attrice di Hazzard morta a 78 anni

Bobbie Faye Ferguson è morta e il mondo della televisione è in lutto. L’attrice aveva 78 anni.

Bobbie Faye Ferguson: la carriera dell’attrice

Bobbie Faye Ferguson, nata il 10 ottobre 1943 a Memphis, nel Tennessee, e cresciuta nello Stato dell’Arkansas, si è laureata all’Università di Monticello e ha insegnato recitazione alla Skyline High School di Dallas. Dopo il trasferimento a Los Angeles, ha iniziato a lavorare come modella e attrice facendo la storia delle serie televisive americane. Infatti, ha recitato in alcune delle serie più famose degli Anni 70/80 come Hazzard e Dallas. Ferguson ha inoltre preso parte a show come Designing Women, Remington Steele ed Evening Shade. Ma nel corso della sua carriera Bobbie Faye Ferguson non ha lasciato il segno solo nel mondo dello spettacolo.

Il ruolo di portavoce della Nasa e la consulenze per film ambientati nello spazio

Negli Anni 90 ha avuto un importante ruolo presso la Nasa. Infatti, l’allora Presidente degli Usa Bill Clinton la nominò host per lanciare il programma multimediale dell’agenzia aerospaziale statunitense. La Ferguson ha ricoperto l’incarico di portavoce per l’organizzazione per ben sette anni e grazie a questo suo ruolo ha ottenuto una costante popolarità nel mondo del cinema. Non a caso, grazie a questo suo incarico venne ingaggiata come consulente per film ambientati nello spazio come Space Cowboys con Clint Eastwood e Wild Blue Yonder di Werner Herzog.

La scomparsa dell’attrice è avvenuta il 25 giugno ma la notizia è stata diffusa solo oggi

Bobbie Faye Ferguson è deceduta per cause naturali lo scorso 25 giugno 2022. A dare l’annuncio quasi un mese dopo è stato il figlio, attraverso una dichiarazione rilasciata all’Industry Entertainment. La donna viveva a Sherman Oaks e negli ultimi tempi si era dedicata alla vita privata lasciando palcoscenici e riflettori. Il prossimo 20 agosto, si terrà una celebrazione in suo onore a Los Angeles, con donazioni destinate a Mission Los Angeles.