Bob Marley: One Love, online il nuovo trailer del biopic

Fabrizio Grasso
06/12/2023

Nei panni della leggenda del reggae c’è Kingsley Ben-Adir, noto per aver recitato in Peaky Blinders. L’entusiasmo di Ziggy, figlio dell’artista: «Lavoro eccezionale senza cercare di imitare mio padre». Il film arriverà nelle sale italiane il 22 febbraio 2024.

Bob Marley: One Love, online il nuovo trailer del biopic

«Nessun’arma può fermare il mio messaggio». È il concetto chiave attorno a cui ruoterà Bob Marley: One Love, biopic che intende ripercorrere vita e carriera della leggenda giamaicana del reggae. Basato su una storia vera, il film infatti racconterà il tentato omicidio nei confronti del cantante nella sua abitazione di Kingston, che lo ha spinto ancora di più a cercare di unire le persone e promuovere la pace fra la gente. Nei panni del protagonista reciterà Kingsley Ben-Adir, 37enne britannico già noto al grande pubblico per aver interpretato il colonnello Ben Younger nella serie Peaky Blinders. Entusiasta anche Ziggy Marley, figlio di Bob, che con la sua famiglia ha prodotto il biopic in collaborazione con Paramount Pictures. «Hanno fatto un lavoro eccezionale, senza cercare di imitare mio padre», ha detto in un video sui social. Il film uscirà nelle sale italiane il 22 febbraio 2024.

Bob Marley: One Love, trama e cast del biopic sulla leggenda del reggae

Come dichiarato nella sinossi ufficiale, il film intende «celebrare la vita e la musica di un’icona che ancora oggi ispira intere generazioni attraverso il suo messaggio di amore e unità». La trama infatti seguirà Bob Marley sia nel suo aspetto privato e intimo sia nella sua carriera sul palcoscenico, dalla Giamaica fino agli stadi di tutto il mondo. Fra i momenti salienti del film, come testimonia anche il trailer disponibile su YouTube e sulle piattaforme social, ci sarà il tentato omicidio al cantante nel 1976. La sera del 3 dicembre, infatti, sette uomini armati fecero irruzione nella sua casa per assassinarlo assieme a sua moglie Rita e al manager Don Taylor. Sopravvissuto alle ferite, l’artista decise di impegnarsi ancora di più nella sua continua lotta per la pace e per unificare la nazione con la sua musica.

Il 22 febbraio uscirà al cinema in Italia Bob Marley: One Love, biopic sulla leggenda del reggae. Trama, cast e trailer ufficiale del film.
Kingsley Ben-Adir nei panni di Bob Marley (Screenshot YouTube).

Nel film i fan potranno ascoltare tutti i grandi successi di Bob Marley. Troveranno spazio le celebri hit No Woman No Cry e Get Up, Stand Up, ma anche I Shot a Sheriff, Jamming, Three Little Birds e One Love che funge da titolo per il biopic. Volto del protagonista sarà come detto quello di Kingsley Ben-Adir, che in italiano avrà la voce di Alberto Boubakar Malanchino, già visto in Doc – Nelle tue mani e nella serie Summertime. Lashana Lynch (No Time to Die e The Woman King) sarà invece la moglie del cantante Rita, mentre James Norton vestirà i panni del produttore discografico Chris Blackwell. Nel cast anche Jesse Clio, Michael Gandolfini e Anthony Welsh in ruoli ancora da rivelare. Regista del film sarà Reinaldo Marcus Green, già autore di King Richards – Una famiglia vincente, biopic sul padre delle stelle del tennis Serena e Venus Williams.

L’approvazione di Ziggy Marley, figlio di Bob: «Enfatizzato il lato umano»

La famiglia di Bob Marley, che morì nel 1981 per un melanoma al piede poi diffusosi fino al cervello, e in particolare il figlio Ziggy hanno lavorato a stretto contatto con produttori e registi durante la realizzazione del film. «Ho incontrato Kingsley», ha spiegato il primogenito dell’artista. «Ha catturato la mia attenzione per aver lavorato in modo molto abile. Ha portato sullo schermo l’elemento umano, fedele a chi era Bob, come parlava, come si comportava e come vedeva il mondo».