Il gruppo bancario spagnolo BBVA arriva in Italia

Redazione
21/10/2021

Entra nel mercato italiano la banca BBVA con una proposta al 100 per cento digitale. La trasformazione digitale dell'Italia è in atto

Il gruppo bancario spagnolo BBVA arriva in Italia

Il gruppo spagnolo BBVA sbarca in Italia con una banca 100 per cento digitale. «L’Italia è un grande mercato» ha affermato Onur Genç, presidente e amministratore delegato di BBVA, durante la presentazione a Milano sottolineando che l’Italia sta attraversando una profonda trasformazione digitale.
«L’e-commerce, il mobile banking e i pagamenti con carta hanno avuto tassi di crescita double-digits negli ultimi anni, offrendo grandi prospettive di sviluppo per il futuro»

BBVA in Italia con un’offerta 100 per cento digitale

«La nostra proposta per il mercato italiano» ha poi precisato «punta a combinare l`offerta di prodotti e la solidità di una banca tradizionale con l’esperienza dei clienti, oggi sempre più digitalizzati. Vogliamo portare in Italia il meglio di questi due mondi: una banca digitale universale».

«Lo spirito è portare novità a tutti: in primis la digitalizzazione, in cui siamo stati dei pionieri. Il 62 per cento dei nostri clienti in tutto il mondo utilizza solo app mobili, 7 vendite dei nostri prodotti su 10 avvengono in modo digitale», ha aggiunto. «L’Italia ci piace molto, è un mercato molto importante e ci sono tendenze che ci piacciono molto. Perchè adesso? Perchè queste tendenze stanno accelerando, c’è una forte crescita della digitalizzazione. Questo ha reso l’Italia il primo Paese europeo per il per lancio di questa offerta».

BBVA, una proposta di alto valore

La proposta del BBVA, definita di «di alto valore» prevede «un’esperienza personalizzata per ogni cliente”. Il gruppo spagnolo arriva sul mercato italiano con il digital banking gratuito, «grazie a prodotti di finanziamento a prezzi competitivi e ad una delle carte più sicure presenti sul mercato, la prima in Italia caratterizzata dall`assenza del codice identificativo e dalla presenza del CVV dinamico», ha spiegato Javier Lipuzcoa, responsabile del digital banking di BBVA in Italia.

La carta BBVA non ha Pan (numero di carta) o Cvv (codice di verifica) stampati. Il codice di verifica viene infatti generato dall’applicazione ogni volta che il cliente fa un acquisto. I clienti della banca in Italia beneficeranno di un servizio clienti telefonico 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Non sono, invece, previste filiali fisiche in Italia. «Non prevediamo filiali in Italia, non è necessario. Pensiamo a servizi anche ‘umani’ per completare l’offerta, ma non c’è bisogno di uffici, abbiamo una interfaccia online 24 ore al giorno», ha detto Genç.