Stefano Iannaccone

Stefano Iannaccone

Stefano Iannaccone. Irpino di nascita, classe '81, giornalista e scrittore. Mi aggiro per i Palazzi istituzionali, in particolare Montecitorio. Quindi, le inchieste sugli sprechi, la politica in ogni sua sfaccettatura sono alla base del mio lavoro. Ma il mio sogno è di seguire, da inviato, un Giro d'Italia. Finora (spero che ce ne siano altri) ho scritto cinque libri. L'ultimo è un romanzo, intitolato, Piovono bombe (edito da Les Flâneurs).
Lo staff di vittorio Colao
Oro Colao
Il ministro per l'Innovazione ha messo in piedi una squadra di prim'ordine che va da Firpo a Fancello, passando da Colucci Fabrizio. Per una spesa complessiva che supera i 500 mila euro l'anno.
Euro 2020, Locatelli e Berardi da Sassuolo a stelle dell'Italia: chi sono gli altri protagonisti azzurri di provincia
Les Provinciales
Dal Sassuolo a stelle della Nazionale. Berardi e Locatelli stanno trascinando l'Italia a Euro 2020, ma la storia degli Azzurri è zeppa di calciatori partiti dalle squadre più piccole e arrivati al top.
Il M5s ha 7,5 milioni di restituzioni ancora da destinare
Il tesoretto dove lo metto
Sette milioni e mezzo fermi. Incastrati nella guerra tra il M5s e Davide Casaleggio. È questa la cifra-monstre del fondo restituzioni ancora in attesa di destinazione. Proprio vero che non esiste più il Restitution day di una volta.
Verdi in Italia: si starebbero gettando le basi per la creazione di un nuovo partito a trazione femminile. Ecco le protagoniste
Facciamoli Verdi
Nel solco dei Grünen tedeschi, anche in Italia sarebbe pronto a nascere un nuovo partito ecologista e a forte trazione femminile. Ecco le protagoniste della nostra rivoluzione green.
Euro 2020: da Michel Platini a Dennis Bergkamp, ecco chi sono i bomber che hanno scritto la storia della competizione.
L’estate del gol
Michel Platini, il connazionale Antoine Griezmann e Dennis Bergkamp. Ancora Dzagoev e Baros. Un viaggio tra i capocannonieri dell'Europeo, alla scoperta di star e carneadi accomunati dal successo nella classifica dei bomber.
Ex M5s in trattativa con Ingroia
La mossa del cavillo
Dopo il progetto del 2017, poi naufragato, e i risultati deludenti alle ultime Politiche con il Popolo per la Costituzione, ora Ingroia potrebbe trovare casa con alcuni fuoriusciti del M5s. Si discute della cessione del simbolo, poi chissà...
Euro 2020: Panenka, Totti e Pirlo e ancora Sergio Ramos: perché il cucchiaio è un gesto legato indissolubilmente all'Europeo
Mo je rifamo er cucchiaio
Colpo di classe o provocazione? Il dubbio resta, come il confine tra l'impresa e la figuraccia. Da Panenka a Totti fino a Pirlo, passando per il gesto sgraziato di Pellè. Perché lo scavetto è legato indissolubilmente agli Europei.
il nuovo m5s di Conte: statuto e piattaforma
Conte partirò
L'ex premier con i fidatissimi Andrea Benvenuti e Rocco Casalino sta costruendo l'infrastruttura del M5s che verrà: Statuto e nuova piattaforma online. Ed è pronto a rottamare l'ultimo tabù: il 2 per mille per il finanziamento.
rocco casalino torna a montecitorio e agita il m5s
Rocco e i suoi fardelli
L'annunciato ritorno di Rocco Casalino a Montecitorio agita i pentastellati. Che fanno quadrato intorno all'attuale capo comunicazione Andrea Cottone. Un segnale per Giuseppe Conte che si appresta a guidare il M5s.
Gribaudo, Quartapelle, De Micheli e tante altre: ecco chi sono le donne che puntano al vertice del Partito democratico
Le Nazarene
Da Chiara Gribaudo a Lia Quartapelle, passando per Marianna Madia e Paola De Micheli: nel Pd sono maturi i tempi di una svolta al femminile. Chi sono le donne che puntano al vertice.