Stefano Iannaccone

Stefano Iannaccone. Irpino di nascita, classe '81, giornalista e scrittore. Mi aggiro per i Palazzi istituzionali, in particolare Montecitorio. Quindi, le inchieste sugli sprechi, la politica in ogni sua sfaccettatura sono alla base del mio lavoro. Ma il mio sogno è di seguire, da inviato, un Giro d'Italia. Finora (spero che ce ne siano altri) ho scritto cinque libri. L'ultimo è un romanzo, intitolato, Piovono bombe (edito da Les Flâneurs).
profilo di francesca donato l'europarlamentare che ha lasciato la lega
Lady No
Avvocato, imprenditrice, fondatrice dell'associazione Eurexit. Poi il salto con la Lega a Strasburgo. Da sempre contraria all'euro, chi è Francesca Donato, l'irriducibile paladina dei No Vax, che ha lasciato il Carroccio.
Cingolani: chi c'è nello staff del ministero alla Transizione ecologica
Momenti di scoria
Esperti, veterani dei Palazzi e consulenti. Lo staff del ministro della Transizione ecologica è di tutto rispetto e costa 1 milione di euro l'anno. Eppure Cingolani continua a inciampare sulla comunicazione.
Perché l'introduzione della firma digitale per sottoscrivere proposte referendarie potrebbe aprire la porta a una rivoluzione politica
Referenboom
Dall'eutanasia alla cannabis, l'introduzione della sottoscrizione digitale ha reso più semplice la raccolta delle firme, spalancando le porte di una nuova stagione politica. Su quali questioni, a lungo in sospeso, il rinnovato attivismo potrebbe scrivere la parola fine.
crisi e vacanze: da di maio a frattini
Gli insabbiati
Da Di Maio in Puglia con i talebani a Kabul a Frattini alle Maldive durante l'escalation tra Russia e Georgia. Fino all'estate salviniana del Papeete, tra lo scandalo Metropol e la caduta del Conte I. Quando la crisi non va in vacanza.
Confindustria presenta corto al festival di Venezia
Nuovo cinema Bonomi
Confindustria sbarca a Venezia con il corto Centoundici. Donne e uomini per un sogno grandioso per la regia di Lucini (Tre metri sopra il cielo) e con Alessio Boni e Cristiana Capotondi.
Il passaggio di Borja Valero ai dilettanti del Centro storico Lebowski ha riacceso i riflettori sul calcio popolare
Pallone al popolo
Il passaggio di Borja Valero ai dilettanti del Centro storico Lebowski ha riacceso i riflettori sul calcio popolare. Qui molti appassionati, in rotta con uno sport giudicato troppo commerciale, si sono rifugiati, creando e seguendo le loro squadre.
banfi e la censura del moige di porca puttena: cos'è il movimento italiano genitori
Porca puttena, c’è il Moige
Il movimento italiano genitori guidato da Maria Rita Munizzi è nato nel 1997 per tutelare i minori da potenziali azioni diseducative. Dopo aver preso di mira Sailor Moon, i Simpson e i baci gay, adesso censura pure Lino Banfi. La storia.
chi vuole che draghi resti presidente del consiglio
Un Draghi è per sempre
Dalla sinistra del Pd a Italia viva fino a una parte della Lega, con Giorgetti capofila, e Forza Italia, il disegno è quello di lasciare Super Mario a Palazzo Chigi. Un'idea che naturalmente piace a Confindustria.
dogliani fatto e forum ambrosetti: tre festival di inizio settembre
Fest and furious
Paura di annoiarsi dopo le ferie? Non c'è problema: dal 3 al 5 settembre in contemporanea, si fanno concorrenza la Festa del Fatto (in live streaming), il festival di Dogliani e il forum Ambrosetti a Cernobbio.
al via le paralimpiadi: ecco i nomi da medaglia
Gli ultimi samurai
Dalla portabandiera Bebe Vio al veterano Federico Morlacchi. Fino a Martina Caironi e Giorgio Farroni. Chi sono i fantastici 10 che ai Giochi Paralimpici di Tokyo possono farci sognare. Ancora.
Oggi, 14 agosto 2021, al via la 76esima edizione della Vuelta Espana: ecco i nomi dei sei italiani che l'hanno vinta
La Vuelta buona
Dalla resistenza di Angelo Conterno, alle imprese più recenti di Fabio Aru, che si ritirerà al termine della corsa. Le storie dei sei italiani vittoriosi al giro di Spagna, al via sabato 14 agosto.