Stefania Romani

Presepe viventi, sommersi e artistici: i cinque migliori in Italia
Il blu e l'asinello
Per chi ama il Natale, i presepi hanno sempre qualcosa di magnetico. Come quello sommerso sul lago Maggiore. Ma ci sono pure gli allestimenti realizzati dagli specialisti del legno a Sutrio, le statue galleggianti di Cesenatico, quelle sotterranee di Orvieto e la rappresentazione "vivente" a Tricase: le cinque migliori mete nel nostro Paese.
Mercatini di Natale, sei proposte dalle Alpi al Salento
Premio bancarella
Dalla magia delle Dolomiti del lago di Carezza ad Aosta, dalla tradizionale fiera di Santa Lucia a Bologna ad Assisi città presepe fino alle Luci d'Artista di Salerno e i Pupi di Lecce: sei mercatini di Natale imperdibili.
Dal re dei paparazzi a Picasso, cinque mostre da non perdere
Veni, vidi, vip
A Conegliano una mostra con gli scatti di Ron Galella, fotografo italo-americano appena morto a 91 anni e che a New York paparazzava le star come Madonna e Mick Jagger. Oppure, se preferite, Virginia Woolf a Roma e Picasso a Nuoro. Cinque appuntamenti per le prossime festività.
Parchi e orti botanici, cinque mete in Italia che meritano una tappa
Ti prendo e ti orto via
Vicino a Merano nelle atmosfere della principessa Sissi, sull'isola del Garda con l’impronta del Rinascimento, a Parma, e poi giù fino a Napoli e Palermo: i giardini botanici che vale la pena visitare nel nostro Paese tra scorci romantici e piante che provengono dagli angoli esotici del Pianeta.
I Sacri monti, viaggio tra i nove gioielli tutelati dall'Unesco
Tra sacro e montano
Alla scoperta dei Sacri monti, i nove siti tra le alture di Piemonte e Lombardia, patrimonio dell'Unesco. Un mix di arte, devozione, leggenda e natura: ideati dai Francescani, sono luoghi religiosi fioriti tra Sei e Settecento che si possono ammirare assieme al paesaggio. Il tour di Tag43.
Dal Barolo al Culatello: cinque musei del gusto
Ei Food
Il Barolo, i confetti di Sulmona, la valle dei sapori emiliani. E, ancora: il sale di Cervia e il pane di Altamura. Cinque musei del gusto in cui perdersi.
Archeologia industriale, i musei dove riscoprire miniere e fabbriche
L'industria culturale
Dall'estrazione mineraria in Alto Adige al Villaggio operaio di Crespi d'Adda, passando per la Maremma, Favignana e la Sardegna: cinque luoghi d'Italia da visitare per riscoprire le mansioni svolte un tempo e lo stile di vita di chi si spaccava la schiena in fabbrica e delle loro famiglie.
Musei d'impresa, quando la mostra si fa in azienda
Marchio di fabbrica
Piccole e grandi realtà organizzano spazi espostivi, seminari e convegni. Dal Museo dell’Olivo Carlo Carli a Imperia fino a quello romano della Birra Peroni, passando per Ferragamo, la liquirizia Giorgio Amarelli e Alessi a Crusinallo di Omegna. Cinque mete per apprezzare i segreti del Made in Italy.
Dolci della nostra tradizione, il tour culinario in giro per l'Italia
Il mio cantuccio libero
La passione per il cioccolato e i mignon a Torino, Cremona patria del torrone, i cantucci di Prato, le pasticcerie di Napoli e le invenzioni di Palermo: cinque mete per assaggiare le migliori leccornie e visitare location che rimandano indietro nel tempo.
Cinque percorsi in Italia per camminare e scoprire angoli paesaggistici
Nel mezzo del cammin di nostra gita
Borghi montani in val d’Ega, la via Francigena, i boschi che raccontano la vita straordinaria di Santa Chiara, Riva del Garda, il Golfo di Squillace: le mete migliori per gli amanti delle passeggiate che vogliono immergersi in leggende, fiabe e miti.
Terme, cinque posti dove godersi massaggi, saune e vasche calde
Odissea nella spa
In autunno sono l’ideale per farsi coccolare quando iniziano primi freddi. Affidandosi alle leggende legate ai poteri dell’acqua sulfurea. Dalle Dolomiti alla Sardegna, le migliori terme in Italia. Dove sperimentare trattamenti di benessere. E magari visitare anche qualche borgo medievale.
Foliage, cinque mete per ammirare i colori dell'autunno
La foglia matta
Dalla Val d’Aosta alla Calabria, le migliori destinazioni dove godersi e fotografare il paesaggio che col cambio di stagione si tingono di rosso e arancione. Tra una caccia al tesoro, rifugi e circuiti escursionistici da fare a piedi o in mountain bike.