Redazione

Viceministri e sottosegretari, la Lega di Matteo Salvini ha vinto la partita del sottogoverno. Male Forza Italia.
Matteo da legare
Al primo vero tavolo di trattativa, Meloni si è piegata alle richieste di Salvini, che ha fatto filotto con due viceministri e nove sottosegretari. La premier ha accettato in toto i nomi proposti dal Carroccio, che adesso appare più strutturato nell’assalto ai posti di potere.