Mario Margiocco

Si può essere anti-Usa ma non si può rinnegare la storia
Fatto Atlantico
«Dobbiamo fare i nostri interessi e non quelli dell’America», si dice. Vero, ma occorre definirli bene, gli interessi. E soprattutto non dimenticare i legami storici tra Europa e Usa.
L'Europa e le contraddizioni di Giorgia Meloni
Il doppio europesismo
Sostenere che per occuparsi dei grandi temi l'Ue debba essere una confederazione è come dire che per mettere su una grande squadra di calcio occorrono giocatori dal fiato corto. Una totale contraddizione. Eppure Giorgia Meloni continua a confondere le acque. Preferendo accodarsi a Orban e Kaczynski che seguire la tradizione del Msi.
La guerra di Putin in Ucraina ha fatto saltare ogni logica in Europa e in Italia
Pace e martello
Davanti alla guerra scatenata da Putin in molti si dicono contro Washington, Nato e Bruxelles. Così però non resta che l’Europa delle piccole patrie. Non sarà che qualcuno vuole, senza saperlo forse, le stesse cose di Mosca?
Il rapporto tra Nato e Usa e la posizione dell'Ue
La capanna dello zio Sam
Quella che Mosca sta conducendo in Ucraina non è una guerra agli Stati Uniti, ma all’Europa. Per questo il Vecchio Continente fa bene a puntare sulla Nato a cui l'appoggio di Washington non manca, nonostante la parentesi di Trump. Ma con giudizio. L'analisi.
il ruolo dell'Europa e la visione della RUssia di Putin
L'Ego di Mosca
I rapporti tra Europa e Russia, con o senza Nato e Usa, non saranno mai semplici fino a quando l'ex Urss continuerà a considerarsi portatrice di una missione imperiale superiore. Tanto da considerare il Vecchio continente una potenziale sfera di influenza. Uno spunto di riflessione per sovranisti e anti atlantisti.
Italia e Russia sono tenute insieme da legami storici particolarmente forti, ecco perché per molti una condanna è difficile
Nessuno tocchi il Cremlino
Dalla suggestione del comunismo alla sensazione di isolamento dal resto d'Europa, fino al populismo e al rifiuto della Nato. Italia e Russia sono tenute insieme da un legame antico, per questo condannare Mosca, a destra e sinistra, risulta spesso così difficile.
La guerra in Ucraina e i piani di Putin
RasPutin
La guerra di distruzione è l’unica che Mosca sta vincendo. Ed è quella che più di tutte porterà a una nuova cortina di ferro. Lo zar vuole restaurare l'antica grandezza e la Russia sprofonderà in un futuro buio come il suo passato più buio. L'analisi.
un eventuale default di Mosca sotto le sanzioni non è utile a nessuno
Ultimo Tango a Mosca
L'Argentina dopo la bancarotta del 2001 impiegò 15 anni prima di accedere nuovamente al mercato dei capitali. Per la Russia potrebbe essere anche peggio. L'economia globale ne uscirebbe stravolta. Per questo il default non conviene a nessuno.
come la guerra in Ucraina della russia ha rivoluzionato il mondo
Europa anno zero
In soli 15 giorni la guerra in Ucraina ha rivoluzionato equilibri geopolitici, economia e finanza mondiali. E rimesso in discussione 83 anni di storia. L'analisi.