Marco Zini

Per Nexi allo studio l'ipotesi di uscita dalla Borsa
Torna a casa Nexi
La continua caduta del titolo, l'alto indebitamento e gli azionisti scontenti. Così, a tre anni dalla quotazione, per il colosso dei pagamenti elettronici guidato da Paolo Bertoluzzo si fa strada l'ipotesi di un delisting dalla Borsa.
Guerra sulla comunicazione in Lega calcio su cantagallo
Calcio e pepe
Battuta d'arresto sulla nomina di Simone Cantagallo a capo della comunicazione della Lega. Pesano i suoi trascorsi in Tim, artefice dell'accordo con Dazn che ne ha affossato i conti. E il no di alcuni patron delle squadre. Così il neo presidente Lorenzo Casini prende tempo.
perché ha chiuso cartabianca il programma della Berlinguer
Bandiera Bianca
La vicenda Orsini è il casus belli. Ma già da tempo il programma di Berlinguer era fonte di irritazione per Palazzo Chigi e una parte della sua maggioranza, Pd e Italia Viva in testa. Così i vertici Rai, salvo improbabili ravvedimenti della conduttrice, hanno deciso per la chiusura.
dietro la vendita del Milan a Investcorp l'ombra di berlusconi
Silvio rimembra ancora
Investcorp. Il fondo emiratino Mubadala, ben noto in Italia. L'amicizia di Adriano Galliani con l'avvocato Galassi. Il principe Mansour bin Zayed Al Nahyan e i legami col Manchester City, Il ruolo di Blue Sky e Cerchione. Dietro ogni vendita del Milan c'è sempre qualcosa che rimanda a Berlusconi.
tabacci potrebbe correre per le regionali in lombardia
Rosso Bruno
Per le prossime Regionali lombarde il centrosinistra è ancora in alto mare. Se perdono quota i nomi di Sala e Cottarelli, al Nazareno comincia a farsi strada quello dell'inaffondabile Tabacci. Anche se la strada per il Pirellone è piena di incognite. A partire dalla posizione del M5s.
Vittorio Colao e Firpo: i rapporti difficili con governo e parlamento
Scherzo da Rete
Il dietro front sulla fibra unica ha acuito dentro il governo il malumore nei confronti di Colao. Lo si accusa di operare in solitudine senza curarsi della collegialità. Per non parlare del gelo che circonda il suo capo di gabinetto Stefano Firpo. Che ora punta alla guida del dipartimento Spazio.
l'andamento di Nexi delude mercato e azionisti
Nexit Strategy
Venerdi 14 aprile la presentazione delle liste per il rinnovo del cda. Ma sul colosso dei pagamenti digitali forte è lo scontento di soci e investitori, che hanno visto il titolo tornare ai livelli del debutto in Borsa di tre anni fa.
Alessandro Benetton e le mire di Blackstone e Florentino Pérez su Atlantia
Edizione straordinaria
Appena arrivato al vertice della holding di famiglia, Alessandro Benetton si trova di fronte a due dilemmi: cedere alle profferte di Blackstone o Pérez su Atlantia e come schierarsi nella battaglia sulle Assicurazioni Generali.
l'ex enel carlo tamburi punta a Invitalia
Rullo di Tamburi
L'ex manager Enel è in cerca di ricollocazione. E dopo aver provato invano a entrare nel giro delle ultime nomine, ora punta alla poltrona di Domenico Arcuri in Invitalia. Ma ha un concorrente blasonato: Bernardo Mattarella.
Il futuro dell'ad Saipem caio nelle mani di banche e azionisti
Meglio Caio che Tizio
La riunione a Palazzo Chigi non decide sui futuri assetti di Saipem. Ma le banche che supportano il corposo aumento di capitale sarebbero orientate a confermare l'attuale ad. Ora manca il parere del capoazienda Eni Claudio Descalzi.
Snam e Saipem: due pesi due misure da parte del governo
Chi sbaglia resta
Saipem è stata salvata dal fallimento, ma il capoazienda Francesco Caio non si muove. Snam nel 2021 ha guadagnato 1,2 miliardi, ma il governo dei Migliori e Cdp hanno deciso di sostituire l'ad Marco Alverà.
Di Battista opinionista a pagamento a Di Martedì
Di lotta e di contratto
Con la guerra in Ucraina Di Battista è tornato al centro del circo mediatico come ospite fisso a Di Martedì. Con cui ha firmato un accordo in esclusiva fino al prossimo giugno. Il compenso? Tremila euro per la prima puntata, per le altre 'solo' 2.500.