Luca Di Carmine

Cdp, cosa c'è dietro la nuova promozione di Barchiesi
Barchiesi e ti sarà dato
Con l'ultima nomina a responsabile Sviluppo e Governance Business Equity continua la folgorante carriera in Cdp dell'ex fisioterapista della Roma bene. E mentre in via Goito ci si interroga sui motivi della promozione, lui è al lavoro per migliorare la sua immagine in Rete.
Tajani c'è ma lavora Sequi, gli impegni di Glisenti, Sangiuliano inciampa sui numeri dei comunicati: le pillole del 1 febbraio
Tiki Tag
Tajani è fortunato: alla Farnesina può contare sul preziosissimo segretario generale Sequi. Dopo aver lasciato l'Expo di Osaka, Glisenti corre da una presentazione di libri all'altra. Mentre Sangiuliano inciampa sulla numerazione dei suoi comunicati: per due volte è uscito il 27. Le pillole della giornata.
Leghisti a raccolta per l'addio a Tavecchio, Rai3 per Edda Ciano e le altre pillole del 30 gennaio
Tiki Tag
Leghisti a raccolta lunedì nel Comasco per l'ultimo saluto a Tavecchio, legatissimo a Giorgetti. Entusiasmo a Rai3, quella "dura e pura", per il lancio del documentario Quei due – Edda e Galeazzo Ciano, presentati come «due rampolli sotto i riflettori del Novecento», e le altre pillole della giornata.
L'intervista di Elkann sulla Stampa irrita il mondo finanziario, Bandecchi incubo di Rocca in Lazio e le altre pillole del 26 gennaio
Tiki Tag
Mondo finanziario inviperito per l'intervista di Elkann alla Stampa. «Quando morì mio nonno, il sistema bancario non ci sostenne». E il convertendo? Dimenticato? Sconcerto tra i vescovi per la firma di Zingaretti su Avvenire. In Lazio, il candidato Rocca alle prese con la grana Bandecchi. Le pillole della giornata.
Sangiuliano l'amerikano, la riunione speciale al Maxxi e le altre pillole del 23 gennaio
Tiki Tag
Al Maxxi si presenta un libro per il Giorno della memoria, e oltre a Giuli ci sono Sangiuliano e Rossi: sembra più che altro un summit sulla prossima Rai. Il ministro della Cultura intanto sfoggia i suoi rapporti con gli Usa presentando 60 reperti archeologici recuperati. Le chicche di Tag43.
Così Gli angelucci vogliono prendersi milano
Angelucci e demoni
Le trattative per acquisire il Giornale. Le mire su La Verità di Belpietro. Il progetto di creare un polo editoriale conservatore che sfidi il Corriere. Antonio Angelucci a Milano gioca su ogni tavolo. Dai giornali alla politica. Con un occhio alla sanità privata.
I funerali di Malagò e Pugliese, Sky il cane di Giancarlo Leone e le altre pillole del 16 gennaio
Tiki Tag
I funerali in contemporanea di Vincenzo Malagò e Michele Anastasio Pugliese. Il cane di Giancarlo Leone? Si chiama Sky. Boldrini e Goracci a sostegno delle donne iraniane. Le pillole del 16 gennaio.
Sangiuliano schiera il Mic per Rocca, La Russa jr fisso a Tg2 Motori e le altre pillole del 12 gennaio
Tiki Tag
Sangiuliano spinge Rocca, ma attraverso il Mic. Passi che è presidente dell'Automobile Club Milano, ma possibile che il Tg2 Motori sia diventato Tele La Russa Jr? Che fine hanno fatto le casette di legno allestite per la festa di FdI? Le pillole della giornata.
Sangiuliano, Sgarbi e il compleanno di Liliana Cavani al Collegio Romano
Tiki Tag
Da Sangiuliano e Sgarbi, padroni di casa, a Fausto Bertinotti e Walter Veltroni. Insieme con Luciano Violante e Gianni Letta. E poi il bel mondo del cinema: Bellocchio, Avati, Virzì, Sorrentino, Comencini. La festa per i 90 anni di Liliana Cavani tra fiumi di bollicine e radicalchicchismo.
Bergoglio vieta ai dipendenti Ior di andare al funerale di Ratzinger e le altre pillole del 6 gennaio
Tiki Tag
Ai dipendenti dello Ior è stato vietato di presenziare all’ultimo saluto a Ratzinger. Chi lo ha deciso? Papa Francesco. Castellaneta adulatore: è arrivato a paragonare Meloni a Golda Meir. Sangiuliano costringe la stampa ad alzatacce improbabili. Le pillole della giornata.
In Aifa Bassetti in pole per il dopo Magrini, Barisoni agita Confindustria e le altre pillole del 4 gennaio
Tiki Tag
C’è chi scommette che dopo Magrini, il prossimo numero uno di Aifa sarà l’infettivologo Matteo Bassetti. Quei 'tu' di Barisoni che agitano Confindustria. E Ratzinger «l'anti-democristiano». Le pillole del 4 gennaio.